L’altra conferenza: un successo italiano

Colamonici, il presidente FISA Rolland e Maurogiovanni

Molti allenatori italiani, circa 200, hanno partecipato, chi come relatore e chi come uditore, alla conferenza nazionale allenatori di Terni. Nessuno lo dice ma è bene sapere che alcuni allenatori italiani, pur non abbeverandosi alle fonti di conoscenza federali, hanno ugualmente partecipato a un momento di formazione. Internazionale, non nazionale, e come relatori di fronte a una platea di allenatori in arrivo da tutto il mondo. 

La FISA, invitandoli a relazionare le lor esperienze, continua a manifestare enorme stima e considerazione  per gli allenatori italiani operanti non in patria ma all’estero. Oggi a Bucarest  Antonio Colamonici e Antonio Maurogiovanni, assieme all’ingegner Alessandro Placido (Cantiere Filippi), hanno intrattenuto i loro colleghi, in occasione della conferenza FISA sul canottaggio giovanile, in merito alle esperienze condotte in Australia (Maurogiovanni), Italia e Romania (Colamonici). I workshop, inerenti la riparazione delle barche,  sono stati curati da operai FIlippi.

La conferenza di Bucarest, nessuno lo dice ma lo facciamo noi, è stata un successo italiano. Tre relatori su sei erano italiani. Complimenti ai due Antonio e ad Alessandro.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...