Archivi categoria: Pagelle

Le pagelle della Coppa del Mondo di Poznan

Dopo Poznan, a circa due mesi esatti dai Mondiali di Linz (tappa di qualificazione fondamentale per le Olimpiadi di Tokyo 2020), torniamo a dare i numeri. Al centro dell’attenzione, le specialità olimpiche e una particolare menzione per il 4 con Pararowing tornato a esprimersi su livelli di eccellenza. Eccoli, barca per barca, i protagonisti con il voto di CanottaggioMania. Continua a leggere Le pagelle della Coppa del Mondo di Poznan

Annunci

Le pagelle degli Europei di Lucerna

Aver visto, dal vivo e con i miei occhi, le gare a Lucerna mi stimola a tornare a “pagellare” insieme a voi. Non diventerà una costante, non sarà un’abitudine ma, forse forse, nemmeno “una tantum”. Ecco in ordine le prestazioni dei quindici equipaggi. A modo mio.  Opinabile, discutibile ma meglio sempre parlarne, nel bene e nel male, anziché far cadere questi Europei nell’oblio, come fatto questa mattina da alcuni media nazionali. Continua a leggere Le pagelle degli Europei di Lucerna

Otto e mezzo alla Punta Senior

canottaggiomania_coppola_altobelli_leporeLa crescita del settore di Punta Senior, già dalla conclusione dello scorso Mondiale di Aiguebelette, era sotto gli occhi di tutti. Da qui parte l’analisi quadriennale dei settori olimpici azzurri. Grande lavoro, quello svolto dal caposettore Andrea Coppola insieme ai suoi collaboratori Giovanni Lepore e Vittorio Altobelli. Il punto di partenza: un quarto posto, a firma di due veterani (Carboncini e Mornati), a Londra 2012 nel 2 senza e poi un 4 senza fuori dalla finale e un progetto otto abortito in occasione degli Europei 2010. Il punto di partenza più difficile, sicuramente, rispetto agli altri settori maschili.  Continua a leggere Otto e mezzo alla Punta Senior

Francesco e Romano non tradiscono. 4 di coppia da altalena. Carda costante

Il doppio a Varese
Il doppio a Varese

Più di un grattacapo, legato alle scelte  in prospettiva Aiguebelette. Rischiare oppure esser prudenti? Intanto riavvolgiamo il nastro. A Piediluco, tra le Trio2016 ed il Memorial d’Aloja, il 4 di coppia Senior aveva certamente fornito ottime impressioni. Quell’equipaggio riusciva a colmare regolarmente l’handicap rispetto ai Pesi Leggeri, a staccare bene gli Under 23 ed a contrastare efficacemente anche gli equipaggi con a bordo i Top Players (Fossi e Battisti) e Francesco Cardaioli. Continua a leggere Francesco e Romano non tradiscono. 4 di coppia da altalena. Carda costante

Guerrieri della luce verso nuove conquiste

canottaggiomania_4senza_VareseCanada, Gran Bretagna, Stati Uniti, Australia, Germania. La finale del 4 senza, in Coppa del Mondo a Varese, è una giungla da cui l’Italia esce con le prede migliori. Marco Di Costanzo, Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino  costituiscono un’alchimia esplosiva tra sogni, speranze e certezze. Noi ci prendiamo le ultime, ovvero il fatto di poter contare su punti fermi verso Aiguebelette. Anzi, su veri e propri “guerrieri della luce” prendendo in prestito il manuale di Coelho Continua a leggere Guerrieri della luce verso nuove conquiste

Il Mondiale di Amsterdam in numeri

canottaggiomania_amsterdam_pagellaNon ci siamo dimenticati del consueto appuntamento con le pagelle. Tutt’altro… E’ chiaro che quando le cose non vanno secondo i migliori auspici resta difficile trovar la giusta ispirazione. Pertanto, in questa occasione, CanottaggioMania si limiterà ad assegnerà un voto senza la consueta illustrazione. Del resto, di parole per Amsterdam in merito alle prestazioni della squadra, purtroppo inferiori alle aspettative, ne abbiamo spese sin troppe… Teniamo conto della difficoltà di ciascun impegno, dell’età e quindi dell’esperienza dei partecipanti.  Continua a leggere Il Mondiale di Amsterdam in numeri