La strada di Giacomo

Giacomo Gentili

“Gentil” di nome e non di fatto. Gentile, Claudio. Lo ricordate in marcatura su Maradona e Zico ai Mondiali di Spagna 1982?  Prima il difensore di Bearzot smonta il Pibe de Oro e poi riserva analogo trattamento ad Arthur Antunes Coimbra. Feroce.  Continua a leggere La strada di Giacomo

Annunci

Il “Comitato Antirumore” di Piediluco si scaglia contro Cattaneo e la FIC

Sta circolando, in questi giorni, una lettera a firma “Comitato Antirumore” di Piediluco” inviata anche al Coni, ai comuni di Sabaudia, Livigno, Varese e Mantova. In questa lunga missiva, tralasciando illazioni e gratuiti attacchi a Franco Cattaneo che non meritano di esser riproposti, si parla della presunta fondatezza delle denunce degli ambientalisti. Continua a leggere Il “Comitato Antirumore” di Piediluco si scaglia contro Cattaneo e la FIC

Vent’anni prima: Rossano racconta Colonia 1998

Conosce il 4 di coppia come le sue tasche, forse anche meglio. Rossano Galtarossa ne è stato, più volte, l’instancabile e tecnica, potentissima e generosa anima. Quattro titoli mondiali tra il 1994 e il 1998. Altre 4 medaglie iridate e, naturalmente, 4 Olimpiadi vissute da protagonista nell’arco di 16 anni. Dal bronzo di Barcellona 1992 all’argento di Pechino 2008, passando per il quarto posto di Atlanta 1996 e l’oro di Sidney 2000. Continua a leggere Vent’anni prima: Rossano racconta Colonia 1998

Meno quantità e più qualità verso Tokyo 2020?

Michelangelo Crispi, consigliere nazionale FIC addetto all’area tecnica

Generalmente l’obiettivo della Federazione nell’anno preolimpico non è conquistare il maggior numero di medaglie ma qualificare il maggior numero di barche per le Olimpiadi. Un filastrocca recitata alla sfinimento. Per tornare a 3-4 anni fa, ricordate la” forchetta” di 7/9 barche pre Aiguebelette 2015 indicata dal Presidente e dall’allora coordinatore, oggi DT, Franco CattaneoContinua a leggere Meno quantità e più qualità verso Tokyo 2020?

12 nazioni a casa con (almeno) un oro, spariscono Nuova Zelanda e Gran Bretagna

Antonio Maurogiovanni, direttore High Performance dell’Irlanda

Quarti al mondo, dietro Stati Uniti, la sorpresa Irlanda di Antonio Maurogiovanni e l’Australia. Così l’Italia nel medagliere olimpico. E’ un risultato importante, guadagniamo un’ulteriore posizione, al pari della Nuova Zelanda, per numero di medaglie. Tre. Continua a leggere 12 nazioni a casa con (almeno) un oro, spariscono Nuova Zelanda e Gran Bretagna

Ammiraglie: Germania ancora padrona, azzurri quinti

Il Mondiale azzurro si conclude oggi con il quinto posto dell’Ammiraglia. Non c’è la conferma del podio, conquistato un anno fa a Sarasota, ma comunque si può, complessivamente, registrare un nuovo risultato positivo con il consolidamento tra le principali forze internazionali anche in questa specialità. La nostra barca (Mario Paonessa, Paolo Perino-Fiamme Gialle, Luca Parlato-Marina Militare, Emanuele Liuzzi-Fiamme Oro, Simone Venier-Fiamme Gialle, Giovanni Abagnale-Marina Militare, Davide Mumolo-Fiamme Oro/SC Elpis, Leonardo Pietra Caprina-Fiamme Gialle/CC Aniene, Enrico D’Aniello-Fiamme Oro/RYCC Savoia-timoniere) paga mille metri troppo timidi per poter partecipare alla spartizione delle medaglie. Una volta sancita la fuga della Germania verso un nuovo titolo mondiale, la finale vede scannarsi australiani, britannici e statunitensi per argento e bronzo: questo l’ordine d’arrivo con tre barche in due decimi.   Continua a leggere Ammiraglie: Germania ancora padrona, azzurri quinti

Meraviglia 4 di coppia dopo 20 anni, argento 4 senza e doppio PL

13 settembre 1998-15 settembre 2018. Cade un altro tabù e questa volta, dopo l’impresa realizzata 3 stagioni fa dal 4 senza vent’anni dopo l’ultimo successo a Tampere 1995, è il 4 di coppia a liberare forza, freschezza, grinta, testa e cuore e a scriver la storia. Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili riannodano il filo della vittoria agli Europei, filo inizialmente sviluppato in Coppa del Mondo a Linz. Terza vittoria internazionale della stagionale: la più attesa, quella per cui han lavorato, instancabilmente, per un anno intero.  Continua a leggere Meraviglia 4 di coppia dopo 20 anni, argento 4 senza e doppio PL