Ottomila volte NO contro la morte del 4 senza PL

Il 4 senza PL dell'Italia a Rio de Janeiro
Il 4 senza PL dell’Italia a Rio de Janeiro

I sostenitori del 4 senza Pesi Leggeri si muovono molto bene. La petizione (clicca qui) contro l’eliminazione di questa spettacolare specialità dal programma olimpico di Tokyo 2020 (la proposta che FISA sottoporrà al prossimo congresso) conta, a oggi, 7884 firme. Il portale OlympicRowing  è costantemente aggiornato dai più forti Pesi Leggeri della Danimarca e contiene numerosi contributi, a cominciare dalla lettera inviata lo scorso 28 settembre al presidente della FISA per salvare il 4 senza PL in nome dell’Universalità (uno dei requisiti base degli sport olimpici) del Canottaggio. Continua a leggere Ottomila volte NO contro la morte del 4 senza PL

Cattaneo non aspetta il Consiglio Federale e conferma all’ANAC

canottaggiomania_abbagnale_cattaneoLeviamo pure il condizionale dall’anticipazione di ieri (clicca qui). I nomi sono quelli, con l’aggiunta di Giovanni Santaniello nuovo responsabile tecnico del Para-Rowing.  La conferma ci giunge, indirettamente, dalla telefonata intercorsa tra il Presidente dell’ANAC ed il DT, telefonata resa pubblica proprio all’interno delle pagine del sito dell’Associazione Nazionale Allenatori Canottaggio. E’ un atto significativo, poiché Franco Cattaneo inaugura una nuova stagione di collaborazione con i Tecnici, e allo stesso tempo inusuale.  Continua a leggere Cattaneo non aspetta il Consiglio Federale e conferma all’ANAC

Oppo primo carabiniere tricolore. Rodini e Gobbi, quanta sostanza!

canottaggiomania_oppo_stefano_carabinieriAl primo colpo, i Carabinieri  fanno subito centro. E’ Stefano Oppo a regalare il primo titolo italiano. Nella categoria Pesi Leggeri, il vogatore sardo batte il compagno di 4 senza e poliziotto Martino Goretti. Più veloce di quasi tre secondi. Tutto facile pure per Valentina Rodini (Fiamme Gialle): il suo 2000 coperto in 7’08”20 è la miglior prestazione di sempre a livello Under 23 PL . A Pozzuoli ottima prestazione anche per la padovana Stefania Gobbi. Il suo 6’59”40, tra le Under 23, è solo 2 decimi più alto rispetto al record nazionale di categoria detenuto da Veronica Paccagnella. Sempre tra gli Under 23, bella e netta vittoria per Jacopo Mancini (Tevere Remo), 5 secondi e mezzo più rapido del compagno Niccolò Pagani. Menzione speciale per Francesco Di Donato (Accademia del Remo): tra gli LTA ID, non solo vince ma abbassa, di quasi 4 secondi, il record mondiale appartenuto allo statunitense Calum Swinford. Eccezionale 3’05″60.  Continua a leggere Oppo primo carabiniere tricolore. Rodini e Gobbi, quanta sostanza!

Castaldo non si ritira. “Ho un fuoco dentro che non riesco a placare”

Matteo Castaldo, nel giorno della vittoria del Mondiale in 4 senza
Matteo Castaldo, nel giorno della vittoria del Mondiale in 4 senza

Come di consueto, volgiamo lo sguardo al panorama internazionale. Notiamo ritiri dall’attività della Nazionale in Gran Bretagna. Triggs Hodge e Gregory, per esempio. Prossima settimana, invece, ci concentreremo su quanto sta accadendo in Germania  dove ci sono 5 addii molto importanti: Carina Baer,  Maximilian Reinelt, Philipp Wende, Andreas Kuffner e Marcel Hacker, di cui abbiamo già raccontato il suo via all’attività di allenatore.  Continua a leggere Castaldo non si ritira. “Ho un fuoco dentro che non riesco a placare”

Per la FIC il Para-Rowing LTA ID esiste ancora?

Francesco Di Donato con coach Del Gaudio
Francesco Di Donato con coach Del Gaudio

Mi segnala un caro amico l’ampia presenza di atleti LTA intellettivo-relazionali a Pozzuoli.  Saranno ben 23 e pazienza se, come mi fa gentilmente notare, la Federazione Italiana Canottaggio non considera, al pari delle altre categorie, la loro miglior prestazione assoluta.  Il 3’11” di Francesco Di Donato (Accademia del Remo), splendido interprete azzurro ai Mondiali Inas 2015 di Gavirate. Due argenti, oltre alle medaglie  conquistate nelle precedenti edizioni dei Global Games. Vien da chiedersi, guardando questa tabella (clicca qui), se, al di là di tante stucchevoli parole, per la FIC, a livello agonistico, questo settore esiste ancora…    Continua a leggere Per la FIC il Para-Rowing LTA ID esiste ancora?

Perchè il CANOTTAGGIO è una passione, un'emozione, un orgoglio, un brivido. Per tutti noi: una MANIA