Sport e soldi pubblici. Il “dibattito” Nicholl-Redgrave

Liz Nicholl da una parte e Steve Redgrave dall’altra. Liz è l’amministratrice delegata (Ceo) di Uk Sport, è colei che in Gran Bretagna ha potere decisionale in merito all’assegnazione dei finanziamenti dello Stato in materia di Sport. D’alto livello, of course. Steve Redgrave, 5 volte campione olimpico nella nostra disciplina, non ha certamente bisogno di presentazioni.  Continua a leggere Sport e soldi pubblici. Il “dibattito” Nicholl-Redgrave

La Nuova Zelanda con 13 barche a Sarasota. Under 23 nuova polpa per i 4 senza

Dalla Gran Bretagna (clicca qui) alla Nuova Zelanda. Completiamo la proiezione Sarasota relativa alle due principali potenze remiere. Per i Kiwi, in grande spolvero a Lucerna, una squadra più ridotta: 13 equipaggi e 49 atleti parteciperanno al prossimo Mondiale. La partenza per gli Stati Uniti è fissata per il prossimo 14 settembre.   Continua a leggere La Nuova Zelanda con 13 barche a Sarasota. Under 23 nuova polpa per i 4 senza

Gareggiare a Tokyo 2020 a 46 anni. L’obiettivo di Suso

JESUS GONZALEZ ALVAREZ (foto WorldRowing)

E’ noto a tutti come Suso ma, a parte la nazionalità, nulla ha in comune con il fantasista del Milan.  Poliziotto.Peso leggero. Jesus Gonzalez Alvarez esordisce alle Olimpiadi a  30 anni, poi fallirà l’obiettivo altre 3 volte. Eppure, dentro il vogatore spagnolo arde il fuoco del desiderio di riprovarci ancora…  Continua a leggere Gareggiare a Tokyo 2020 a 46 anni. L’obiettivo di Suso

Tra fatti e opinioni

Mi giunge gradita la segnalazione di alcuni recenti post su Spotted Canottaggio, il gruppo FB nato in contemporanea con CanottaggioMania nel maggio 2013.  L’occhio cade su un post anonimo. Non è tanto l’offesa rivolta al sottoscritto, il “vada a farsi fottere”, suggerimento apprezzato anche da un alto rappresentante del Consiglio Federale, a conquistare la mia attenzione quanto l’allergia dimostrata non solo alle opinioni ma, addirittura, al racconto dei fatti.  Continua a leggere Tra fatti e opinioni

Junior, il calo è vertiginoso. Ma 10 anni fa…

Ogni risultato va inserito in un determinato contesto. Da Trakai 2017, ecco due medaglie: un oro e un bronzo maschili. Fossero arrivate, per esempio, nel 2009, anno dei 2 soli bronzi firmati da 4 con e otto, avremmo fatto salti di gioia. Avrebbero, infatti, costituito il miglior risultato nel complesso di 4 altalenanti stagioni per i nostri Junior: 2006 e 2008 senza ori (2 argenti e un bronzo), 2007 con una rondine (l’oro del 4 con) che non fa primavera.   Continua a leggere Junior, il calo è vertiginoso. Ma 10 anni fa…