Archivi categoria: Storie

Giovannone inno alla gioia

La cicogna dei canottieri del Circolo Nautico Stabia non si prende mai pause. Eh si, così celebravamo nell’agosto 2011 la convocazione di Giovanni  Abagnale per i Mondiali Junior di Eton. L’approdo ai remi è naturale? No, a strappare dal Basket questa pertica umana ci deve pensare il suo professore Antonio La Padula. Un secondo padre, una guida per la sua crescita. Sorridono i remi, piange la palla a spicchi.  Per i suoi primi battiti d’ala, l’esempio di due campioni cresciuti al Circolo: i pesi leggeri Catello Amarante e Salvatore Amitrano.  Continua a leggere Giovannone inno alla gioia

Annunci

Una barca per ricordare Jack

Morire a 20 anni. Morire nel corso di una vacanza-sogno a Bali. Una tragedia immane. Il giovane Jack Camilleri lascia così la sua famiglia. Ne parliamo per render merito a un grande appassionato di Canottaggio, per 2 anni  capitano dell’equipaggio dell’Oratory School di Reading e sino all’ultimo giorno della sua vita vogatore dell’Upper Thames Rowing Club. Continua a leggere Una barca per ricordare Jack

La formica Stefano

“Di notte, più del canto dei grilli, mi impressiona il silenzio di milioni di formiche che ascoltano”. Lo dice Tudor Vasiliu. Stefano Oppo è decisamente più formica che grillo. Attitudine laboriosa, propensione al sacrificio. Probabilmente, se lo conoscesse, il poeta rumeno sopra citato ne rimarrebbe incantato. Si, perché il vogatore preferisce far parlare i suoi remi. Non lo spaventò, nel 2010, lasciare la sua Oristano per approdare al College di Piediluco. Lontano da casa allora, lontano da casa oggi eppur il contatto con una famiglia attenta ai suoi bisogni è continuo. Continua a leggere La formica Stefano

Maurogiovanni spiega l’Irlanda

In una recente intervista all’Irish Times,  direttamente dal Centro Nazionale di Cork, Antonio Maurogiovanni ha illustrato il percorso della sua Irlanda verso le Olimpiadi di Tokyo 2020. “L’obiettivo è riuscire a creare un sistema in grado di agevolare la ricerca dei migliori atleti il loro sviluppo per incrementare il numero di risultati prestigiosi”.  Continua a leggere Maurogiovanni spiega l’Irlanda

Il cerchio di Betta

Due Olimpiadi e una terza sfuggitole per una beffa del destino. Già, perché dopo Atene 2004 e Pechino 2008 i Giochi brasiliani avrebbero potuto incoronarla come primatista azzurra in termini di partecipazioni olimpiche. Potuto o dovuto, se consideriamo l’epilogo del doppio Pesi Leggeri. Campionessa europea dal 2012 al 2014, mondiale nel 2013 con la commovente dedica al padre scomparso.  Continua a leggere Il cerchio di Betta

Gareggiare a Tokyo 2020 a 46 anni. L’obiettivo di Suso

JESUS GONZALEZ ALVAREZ (foto WorldRowing)

E’ noto a tutti come Suso ma, a parte la nazionalità, nulla ha in comune con il fantasista del Milan.  Poliziotto.Peso leggero. Jesus Gonzalez Alvarez esordisce alle Olimpiadi a  30 anni, poi fallirà l’obiettivo altre 3 volte. Eppure, dentro il vogatore spagnolo arde il fuoco del desiderio di riprovarci ancora…  Continua a leggere Gareggiare a Tokyo 2020 a 46 anni. L’obiettivo di Suso