Archivi categoria: Storie

Credere in Simone (e sostenerlo) verso Tokyo 2020(+1)

C’è chi rema per mestiere e chi per pura passione, in attesa di prendere il decollo in altri settori lavorativi. In quest’ultima categoria, rientra a pieno titolo Simone Martini. Trentadue anni, vogatore della Canottieri Padova, un cursus honorum di tutto rispetto dietro la scrivania e naturalmente anche ai remi. Laura Magistrale in Ingegneria Navale, a breve completerà il Dottorato in Ricerca in Ingegneria Industriale e dell’Informazione. Continua a leggere Credere in Simone (e sostenerlo) verso Tokyo 2020(+1)

Ciao, Chico!

Per chi, come me, vive da lontano le vicissitudini del nostro Canottaggio è stata una notizia agghiacciante. Non sapevo fosse malato, non sapevo si stesse rapidamente avvicinando alla fine dei suoi giorni. L’architetto Domenico “Chico” Tagliabue, a soli 70 anni, ci ha lasciato. Continua a leggere Ciao, Chico!

Karsten, ancora lei! Anno 29, Olimpiade numero 8?

Sabato e domenica Piediluco ospita il secondo Meeting Nazionale, lo sguardo degli addetti ai lavori internazionali è invece già proiettato alla prima tappa di Coppa del Mondo. Magra magra. A Plovdiv, infatti, si confronteranno poco più di 300 atleti in arrivo da 24 nazioni. La Romania di Antonio Colamonici iscrive addirittura 24 equipaggi. Al pari della Cina, 9 in più rispetto alla Polonia. Continua a leggere Karsten, ancora lei! Anno 29, Olimpiade numero 8?

Maximilian: un campione troppo presto strappato alla vita

E’ di oggi la notizia della scomparsa di Maximilian Reinelt. Appena trent’anni, gli è fatale un incidente sulle piste di St. Moritz. La professione di medico avviata da un paio di stagioni e una lunga vita ancora davanti con la possibilità di costruire una famiglia e, perché no, rimanere nel mondo del Canottaggio con altre funzioni.   Continua a leggere Maximilian: un campione troppo presto strappato alla vita

Il Talisker Whisky Atlantic Challenge parla olandese

Il team Dutch Atlantic Four è il primo classificato della Talisker Whisky Atlantic Challenge, diventando il primo equipaggio olandese a vincere quella che è giudicata la gara di canottaggio più dura al mondo. Il quartetto ha dimostrato coraggio e determinazione necessari per superare le durissime condizioni atmosferiche e superare l’Oceano Atlantico, tagliando il traguardo con un tempo di 34 giorni, 12 ore e 9 minuti. Continua a leggere Il Talisker Whisky Atlantic Challenge parla olandese