Archivi categoria: Storie

Maximilian: un campione troppo presto strappato alla vita

E’ di oggi la notizia della scomparsa di Maximilian Reinelt. Appena trent’anni, gli è fatale un incidente sulle piste di St. Moritz. La professione di medico avviata da un paio di stagioni e una lunga vita ancora davanti con la possibilità di costruire una famiglia e, perché no, rimanere nel mondo del Canottaggio con altre funzioni.   Continua a leggere Maximilian: un campione troppo presto strappato alla vita

Annunci

Il Talisker Whisky Atlantic Challenge parla olandese

Il team Dutch Atlantic Four è il primo classificato della Talisker Whisky Atlantic Challenge, diventando il primo equipaggio olandese a vincere quella che è giudicata la gara di canottaggio più dura al mondo. Il quartetto ha dimostrato coraggio e determinazione necessari per superare le durissime condizioni atmosferiche e superare l’Oceano Atlantico, tagliando il traguardo con un tempo di 34 giorni, 12 ore e 9 minuti. Continua a leggere Il Talisker Whisky Atlantic Challenge parla olandese

Un mese alla D’Inverno sul Po. Nel 1982 la prima edizione con Romanini presidente

In questi giorni, ci siamo ancora occupati della richiesta, formulata già in agosto, alla Federazione di intitolare a Gian Antonio Romanini il prossimo Festival dei Giovani. Appello diretto pubblicamente anche all’attuale presidente federale ma purtroppo caduto nuovamente nel vuoto. Per fortuna, alcuni presidenti di Comitato, dotati di sensibilità e senso di riconoscenza, stanno prendendo a cuore la situazione e qualcosa, in futuro, potrebbe smuoversi.  Continua a leggere Un mese alla D’Inverno sul Po. Nel 1982 la prima edizione con Romanini presidente

Gli Ori del Cantiere Filippi

 E’ un dato importante da evidenziare perché è bene, in ogni ambito, cercare di valorizzare le eccellenze italiane. Non ne parla nessuno, lo fa CanottaggioMania. Il 60% delle barche medagliate all’ultimo Mondiale Assoluto (Plovdiv 2018)  è marchiato Filippi. Più di metà (55%) delle barche vincitrici del titolo iridato, il 64% degli Argenti e il 63% dei Bronzi. In riferimento, invece, agli Europei 2018 di Glasgow, il dato delle barche medagliate sale sino al 66% ed è impressionante la quota degli Ori ( 82%).  Continua a leggere Gli Ori del Cantiere Filippi

Fay Ho: un esempio da seguire

Paola Grizzetti e Fay Ho (foto Bof)

L’elezione di Kim Fay Ho a Segretario Generale del Comitato Olimpico di Hong Kong è una buona notizia per il Canottaggio. Fay, 56 anni, è attualmente responsabile della Commissione Para-Rowing, di cui fa parte anche Paola Grizzetti.  Nel suo curriculum da atleta, spicca la partecipazione in singolo alle Olimpiadi di Barcellona 1992 e, complessivamente, a 6 Mondiali tra Tasmania 1990 e Glasgow 1996.  Continua a leggere Fay Ho: un esempio da seguire

Il Canottaggio e la mia ultima sigaretta


Un ottimo modo per addomesticare la tensione, una via per riflettere e studiare la prossima mossa, un attimo di relax. Undici stagioni intere di sigarette, una rete in cui caddi tra il 2006 e il 2007 nonostante 22-23 anni di repulsione proprio perché si trattava di un vizio di famiglia. Tutto quel fumo passivo mi aveva irritato prima che nuociuto. Continua a leggere Il Canottaggio e la mia ultima sigaretta