Italia del Para-Rowing, siamo comunque con te!

I risultati del week end appena concluso forniscono una fotografia impietosa del livello del Para-Rowing azzurro. Nessun podio conquistato in occasioni delle due giornate di finali della regata internazionale di Gavirate, nessun equipaggio che vi si avvicina eccezion fatta per il singolista societario Daniele Stefanoni

L’Italia, in casa, non riesce neanche a schierare il 4 con! Canottaggio femminile ai minimi termini, settore maschile in grande difficoltà. Le perplessità, a meno di un anno dalla disastrosa Rio de Janeiro, restano. Oggi come oggi, comunque, la sensazione è tra l’Italia e molte altre nazioni il gap vada decisamente aumentando…  Ora lo staff tecnico, come la polizia nel film di Helia Colombo datato 1975, pare brancolare nel buio.

Vicinanza, sostegno, simpatia verso la Nazionale del Para-Rowing anche se il DT, quando parla di “punto di partenza” dopo i risultati di Gavirate, proprio non si può sentire… E nei 4 anni precedenti? Il Franco Cattaneo coordinatore, il Dario Naccari caposettore e il Giovanni Santaniello collaboratore erano omonimi del Franco Cattaneo Direttore Tecnico, del Dario Naccari responsabile della ricerca talenti e del Giovanni Santaniello caposettore?

Nonostante questo, comunque, Italia del Para-Rowing siamo con te!

Annunci

3 pensieri riguardo “Italia del Para-Rowing, siamo comunque con te!”

  1. Un po’ di dati sul Pararowing (S.E.& O.):

    Regata Internazionale di Gavirate: Medaglie 0
    – Finale sabato tre 5° e un 6° – domenica un 4° due 5° un 6°
    Società Affiliate con almeno un Atleta ParaRowing
    – 2016 – 30 Affiliate
    – aprile 2017 – 24 Affiliate
    Tessarati
    – 2016: Maschili 106, Femminili 32
    – aprile 2017: Maschili 91, Femminili 26

    Via dai, un sano ottimismo comunque non guasta mai.

  2. Grazie all’eccezionale lavoro svolto dal Centro Studi e ricerca talenti i numeri sono rimasti più o meno invariati dal 2012, quando erano 30 e 101. Tra l’altro la maggior parte dei tesserati di Armida, Lario e Gavirate, che sono 16 femmine e 56 maschi, sono LTA ID quindi, pur con il massimo rispetto e onore per l’attività svolta dalle 3 società, non “paralimpici”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...