Eventi internazionali: la FIC ha bisogno di riaffermare il suo ruolo

Varese (aprile), Gavirate (maggio) e Sabaudia (giugno). Il calendario FISA per la stagione 2021, ricompilato a seguito della quasi integrale cancellazione del 2020 remiero a causa dell’emergenza  Covid-19, vedrà protagoniste queste tre importanti realtà italiane. Alla Schiranna di Varese,  i primi due week end saranno di grande rilevanza: dal 3 al 4 aprile, la Regata di Qualificazione Olimpica e Paralimpica continentale seguita dagli Europei programmato per il 9-11 aprile. A Gavirate la Regata Finale di Qualificazione Paralimpica,  in programma l’8 e il 9 maggio.  Sabaudia, dal 4 al 6 giugno, ospiterà la terza prova di Coppa del Mondo e sarà l’ultima tappa prima di Tokyo.

E’ davvero curioso osservare come la FIC, forse per timore di veder ridimensionato il suo ruolo a vantaggio di altri (i Comitati Organizzatori?), si senta in obbligo di intervenire sul sito federale per riaffermarsi agli occhi dei propri tesserati.   Sembra anzi, scorrendo le prime righe di questa comunicazione, che senza l’intervento della Federazione, i Comitati Organizzatori sarebbero finiti in preda allo sconforto. Non crediamo il Presidente Abbagnale, di cui abbiamo elogiato la bontà del poderoso intervento a sostegno del Canottaggio italiano, abbia necessità di esporsi nei riguardi del nostro mondo con tale autoreferenzialità ma tanto è…

Vediamo qui sotto alcuni esempi.

1. “il CONI che ha sempre sostenuto le iniziative che la Federazione Italiana Canottaggio proponeva al Presidente Malagò”.   E perché avrebbe dovuto opporsi?

2. “Tutto questo è stato possibile solo, ed esclusivamente, grazie alla rete che è stata creata tra la Federazione Italiana Canottaggio, presente con il Presidente Giuseppe Abbagnale nei vari Comitati Organizzatori, la Federazione Internazionale (FISA), i Comitati Organizzatori che fanno capo ai Sindaci delle città in questione, e alle Società che insistono nel luogo”. Ma, concretamente, quale spinta avrebbe dato la FIC? 

3.  “i Comitati Organizzatori Locali i quali, come interfaccia istituzionale nei confronti della FISA e del CONI, hanno solo ed esclusivamente la Federazione Italiana Canottaggio”. E quali altri referenti dovrebbero avere?  

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...