Weronika in Polonia tra remi e quiz

La polacca Weronika Deresz è al centro dei riflettori di WorldRowing. Oro in Coppa del Mondo e argento agli Europei nel doppio Pesi Leggeri. Sogna la medaglia a Tokyo 2020 ma, prima di tutto, desidera esser protagonista ai Mondiali di Plovdiv.  

Vive nella parte Nord di Varsavia e, quando non è in raduno, si avvale della possiblità di remare in un canale di 17 chilometri. Weronika afferma di esser il prodotto dell’efficiente sistema di reclutamento scolastico della Polonia.

Vent’anni ai remi, con attenzione anche al cambiamento dei materiali e al valore del Canottaggio nella sua vita. “Il Canottaggio mi ha insegnato a esser organizzata, paziente e a comprendere cosa significa lavorare di squadra”.  Il momento di maggior orgoglio. “La prima vittoria al Mondiale Under 23”. La più grande amarezza. “L’eliminazione in semifinale a Rio de Janeiro”.

Nel 2017 partecipa a “Chi vuol esser milionario” lasciando lo studio con una bella somma di denaro. “E’ stata un’esperienza stressante ma, alla fine, davvero piacevole. Ho appreso anche alcuni meccanismi della TV, sconosciuti a chi la segue da casa”. La pressione, in TV o sulla linea di partenza, è diversa. “Nel Canottaggio, puoi contare sulle tue abilità e su una preparazione durata mesi. In TV pensi anche ai milioni di spettatori che ti guardano”.  

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...