Archivi tag: pararowing

ViaParaRio2016: Luca verso il sogno Paralimpiade

Luca Lunghi
Luca Lunghi

Un diario, un sogno, una vita. Date un’occhiata al suo portale (clicca qui) e vi troverete immersi in una realtà affascinante, a tratti anche commovente, ma soprattutto coinvolgente. Luca Lunghi ha 38 anni, originario di Ferrara, ed è Ingegnere specializzato nello Sviluppo delle Applicazioni. Sino al prossimo 31 gennaio, sarà impegnato con il lavoro a Seoul ma, da meno di otto mesi, il suo chiodo fisso è il Brasile. Rio de Janeiro 2016. Riserva ai Mondiali di Chungju, un passato di buon livello con trascorsi azzurri nelle squadre giovanili azzurre e tre finali ai Mondiali Junior ed Under 23. Continua a leggere ViaParaRio2016: Luca verso il sogno Paralimpiade

Umanisti in doppia cifra, Armida e Gavirate con il vento in poppa

Gli umanisti, campioni del Po per la decima volta!
Gli umanisti, campioni del Po per la decima volta!

Amedeo Mafucci (SUISM), Stefano Provera (Economia), Guido Gravina (Economia), Luca Lovisolo (Fuori quota), Alin Zaharia (Giurisprudenza), Roberto Garrone (Economia), Federico Gherzi (Economia),Edoardo Bianca (Fuori quota). Vince l’Università sul Politecnico nella classicissima sul Po, la Rowing Regatta, rinviata a inizio mese in segno di rispetto nei confronti delle vittime della tragedia di Lampedusa. Continua a leggere Umanisti in doppia cifra, Armida e Gavirate con il vento in poppa

E’ qui la festa?

canottaggiomania_waiting_londonCi lamentiamo delle tante trasferte, dei troppi e costosi appuntamenti del calendario federale, ma poi un week end semi-libero, come ad esempio il precedente dedicato al Memorial Vacchino, ci fa piombare in uno stato di ansiosa noia. Allora ben venga la “valanga” del prossimo fine settimana, tra Para e Coastal Rowing, tra Torino e Sanremo.  Continua a leggere E’ qui la festa?

Fabrizio Caselli: “Rio? Voglio farcela solo con le mie forze”

canottaggiomania_Caselli_FabrizioAzzurro della Nazionale di ParaRowing, per lungo tempo anche maglia rosa al Giro d’Italia di handbike. Fabrizio Caselli non conosce il significato della parola “riposo” o, meglio, la intende solamente in maniera attiva. A 45 anni, l’atleta della Canottieri Firenze ha un obiettivo chiaro in testa: le prossime Paralimpiadi di Rio de Janeiro. Non si sente eroe, pur se a ragione l’amico Alessio Focardi lo ha così narrato in un documentario, ma soprattutto atleta e uomo. In questo colloquio, “Misce” ci parla dei suoi figli, delle sue passioni e della sua forte voglia di Brasile. “Voglio farcela solo con le mie forze”. Continua a leggere Fabrizio Caselli: “Rio? Voglio farcela solo con le mie forze”

Dal quattro all’otto

canottaggiomania_pagellaUna settimana di relax azzurro, altri temi da affrontare prima di tornare a Chungju. Siamo in debito in tema di numeri, nel senso che non abbiamo completato le Pagelle (clicca per la prima parte). La settimana scorsa ci siamo concentrati sulle barche medagliate, adesso vediamo in rassegna le altre quindici.  Continua a leggere Dal quattro all’otto

Donne da lodare

canottaggiomania_doppioPL_donne_podioOggi non facciamoci del male, dai… Partiamo dagli otto equipaggi medagliati rivisitando il loro Mondiale e, come sempre, assegnando il nostro voto. Dal 10 e lode al nostro fantastico doppio leggero femminile agli otto assegnati ai bronzei quattro di coppia leggeri. Da domani, avanti con l’analisi delle altre barche.   Continua a leggere Donne da lodare

Senza Valentina e senza Daniele

Il doppio LTA mix (foto Mimmo Perna)
Il doppio LTA mix (foto Mimmo Perna)

Un fulmine a ciel sereno, la prima macchia del Mondiale azzurro a Chungju. Il doppio LTA di Valentina Grassi (CC Roma) e Daniele Stefanoni (CC Aniene) viene escluso dalla competizione in quanto la giovane vogatrice romana, ipovedente,  è stata inserita nella categoria B3 che, in base a quanto correttamente ricorda il comunicato della Federazione Italiana Canottaggio,consente all’atleta di gareggiare solo nella vogata di punta e, quindi, nel quattro con LTA Mix”. Continua a leggere Senza Valentina e senza Daniele