Archivi tag: FISA

Otto motivi (almeno) per votare Laura e Betta

 La FISA apre le nomination per gli Oscar della stagione 2013. Ancora una settimana di tempo per le segnalazioni (clicca qui) del miglior equipaggio femminile, del miglior equipaggio maschile, del miglior allenatore o della migliore allenatrice, del miglior equipaggio Para-Rowing e del miglior personaggio capace di operare in maniera straordinaria al servizio del canottaggio internazionale. CanottaggioMania, ovviamente, sosterrà il doppio Pesi Leggeri di Betta Sancassani e Laura Milani per almeno otto ragioni che qui di seguito elenchiamo.  Continua a leggere Otto motivi (almeno) per votare Laura e Betta

Annunci

La FISA ringiovanisce con Rolland nuovo Presidente

Rolland, capovoga del due senza campione olimpico a Sidney 2000
Il francese Rolland, capovoga del due senza campione olimpico a Sidney 2000

Ama anche la bicicletta, correre e sciare. E’ francese. E’ un giovane dirigente, ha soltanto 45 anni. E’ un ingegnere ed ha prestato servizio anche per l’EDF, colosso mondiale nella produzione dell’energia elettrica. Fa parte della speciale famiglia dei campioni olimpici. A Sidney 2000, insieme a Michel Andrieux, conquistò il mondo a bordo del suo due senza rendendo vani gli sforzi degli Stati Uniti e dell’Australia del mostro sacro Tomkins. Prima di allora, si era avvicinato all’Olimpo conquistando il bronzo ad Atlanta sempre con Andrieux. Uomo molto vicino alle esigenze degli atleti di vertice, in quanto entrato nella relativa Commissione FISA nel 1994. Nella stanza dei bottoni del canottaggio mondiale, nell’esecutivo diretto da Denis Oswald, ha fatto il suo ingresso nel 2004.  Continua a leggere La FISA ringiovanisce con Rolland nuovo Presidente

Le previsioni di CanottaggioMania per Chungju

La Mura e Cattaneo, al timone della Nazionale dal dicembre 2012
La Mura e Cattaneo, al timone della Nazionale dal dicembre 2012

Tre medaglie. Una per colore. Un oro, un argento ed un bronzo. Per sette finali. E’ la previsione, a dire il vero molto prudente, in merito alle specialità olimpiche. Una medaglia, possibilmente d’argento, per la squadra Para-Rowing e poi, nelle specialità non olimpiche,  altre quattro (due titoli mondiali, via, sbilanciamoci). Non siamo al mercato, d’accordo, ma la religiosa e silenziosa attesa dei risultati, mani giunte o annodate al ferro, non fa parte del nostro costume.  Dopo aver “toppato” Lucerna, con grande gioia poiché ai previsti oro ed argento si aggiunsero altri due secondi posti ed un bronzo, ed aver quasi totalmente azzeccato il pronostico dei Mondiali Junior (sei medaglie: un argento in più ed un bronzo in meno a dispetto delle due per colore immaginate), CanottaggioMania dice la sua in merito a Chungju dove, al termine del lungo raduno premondiale di Piediluco, ci presentiamo con diversi pezzi da novanta. Continua a leggere Le previsioni di CanottaggioMania per Chungju

Gli YOG ci interessano?

Colombo, Di Costanzo, Nannini e Coletti a Singapore 2010
Colombo, Di Costanzo, Nannini e Coletti a Singapore 2010

I due capi-settore, Antonio Colamonici e Claudio Romagnoli, non vi hanno fatto alcuna menzione nei loro interventi post-Mondiale. Analogamente nessuna considerazione è stata fatta dal Direttore Tecnico e/o da altre figure importanti della nostra Federazione. Evidentemente, pur essendo vicini alla seconda edizione dopo Singapore 2010, i Giochi Olimpici della Gioventù ancora non fanno sufficientemente gola e sono ritenuti manifestazione di secondaria importanza rispetto al Mondiale Junior. Trakai non assegnava soltanto le medaglie ma anche i posti (per ciascuna nazione, non per gli atleti) per Nanjing 2014 in quanto fondamentale appuntamento di qualificazione per i paesi europei.  Continua a leggere Gli YOG ci interessano?

Siviglia, ok la data è giusta!

canottaggiomania_Europei_Varese_2012Da Varese a Siviglia, il salto è fortunatamente breve. Meno di un anno, otto mesi e mezzo,  poiché il board europeo e la FISA hanno deciso di collocare questa manifestazione in una data più consona. Spostandola da settembre a maggio, quindi almeno prima dei Mondiali anche se restano rari i casi in cui, in uno sport, vengono assegnati nello stesso anno titolo mondiale ed europeo. Almeno, stavolta, non capiterà nello stesso mese… Continua a leggere Siviglia, ok la data è giusta!