Bambini infiniti

L'energico Mario Sartini (CC Roma)
L’energico Mario Sartini (CC Roma)

Prendo in prestito il titolo di un libro della bravissima Emanuela Audisio, giornalista di Repubblica, per inquadrare i nostri Master. E’ vero che qualcuno di loro si sente ancora in gioco per vincere una Olimpiade, vivendo il canottaggio come un’eterna sfida con se stesso vedendo l’avversario come un mostro dagli occhi iniettati di sangue, ma per la stragrande maggioranza i Campionati Italiani Master di Candia 2013, nel week end, saranno principalmente una grande festa. Continua a leggere Bambini infiniti

Annunci

Selezioni ed Universitari

Dinardo nel 2004 e Dinardo nel 2012. Il tempo si è fermato?
Dinardo nel 2004 e Dinardo nel 2012. Il tempo si è fermato?

Selezioni! Su Facebook, un post apre una breve discussione in merito alla composizione della Nazionale in partenza per Kazan. C’è chi grida alla scandalo e chi modera i toni. Ci siamo informati e sembra che l’unico anno di selezioni, intese come gara selettiva con porta aperta per la Nazionale in caso di successo, fosse il 2006 quando l’Italia, a Trakai (Lituania), conquistò due ori (due senza e doppio PL) ed un bronzo (quattro senza).  Continua a leggere Selezioni ed Universitari

Delusioni Junior? Pensa al domani!

Alin Zaharia e Francesco Cardaioli
Alin Zaharia e Francesco Cardaioli

Ebbene si, anche un orso come il sottoscritto può provare un po’ di nostalgia. E’ capitato oggi quando Pietro Vitucci, timoniere del Posillipo bronzo Junior 2009 e iridato Under 23 nel 2010 (quattro con), ha messo “Mi Piace” su uno dei miei fotomontaggi post Mondiale del 2012. Continua a leggere Delusioni Junior? Pensa al domani!

Cosa è successo a Eton?

Si è svegliata la Croazia dopo gli Europei
Si è svegliata la Croazia dopo gli Europei

Noi mediterranei, altri a lottare nella giungla delle ultime Olimpiadi. Non molti, per la verità, poichè nell’anno post olimpico molti canottieri desiderano godersi gioie ed ozi della vita. Cambia quadriennio, non varia la musica in molte specialità. Gli alieni della Nuova Zelanda, quei due signori chiamati Murray e Bond, sono sempre gli incontrastati padroni del due senza dove Polonia e Romania, due new entry rispetto a Londra 2012, lottano per l’argento, preda dei polacchi già protagonisti agli Europei. Senza Stanning, rimpiazzata da Swann, Glover porta comunque la Gran Bretagna sul gradino più alto del podio in campo femminile liquidando Nuova Zelanda e Gran Bretagna. Continua a leggere Cosa è successo a Eton?

Aiutiamo la Canottieri Sebino

canottaggiomania_sebinoTramite Facebook, ormai, è impossibile non essere aggiornati. La notizia battuta in un post dal Presidente ANAC Maurizio Ustolin arriva anche a CanottaggioMania. Una cattiva notizia, poiché alla Canottieri Sebino, società dell’attento coach (e anima) Carlo Babaglioni e del giovane vogatore azzurro  Matteo Macario,  il vento e le onde del lago hanno giocato un bruttissimo scherzo. Pontile distrutto in tre parti, barca scuola schiantata contro gli scogli. E per fortuna che i giovanissimi allievi della Sebino avevano da poco terminato l’allenamento… Continua a leggere Aiutiamo la Canottieri Sebino

Otto e mezzo!

Dopo le fatiche... la  Turchia regala gentile compagnia
Dopo le fatiche… la Turchia regala gentile compagnia

Diamo i numeri anche a Mersin-Adana, ai Giochi del Mediterraneo. Nel complesso, il voto all’Italia è 8,5. Le motivazioni? Già espresse nei precedenti articoli. La valutazione tiene ovviamente conto anche del tasso di difficoltà (più basso che medio) della competizione. La media sarebbe 8,35, ma volentieri approssimiamo per eccesso, in quanto ci troviamo di fronte al miglior medagliere del canottaggio azzurro nella storia dei GDM. Continua a leggere Otto e mezzo!

Perchè il CANOTTAGGIO è una passione, un'emozione, un orgoglio, un brivido. Per tutti noi: una MANIA