Tutti dicono “I love Venezia”

Venezia
Venezia

Venezia vince la 58a edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. E’ il  verdetto dell’Arno, raggiunto dopo i 2000 metri di percorso nelle acque pisane. “Vince il nostro grande cuore” grida il tecnico Alberto Vianello, già più volte protagonista come atleta. E’ la trentunesima affermazione per il Leone di San Marco. Mancava dal 2008 quando si corse ad Amalfi.  Finito un ciclo, quattro vittorie in cinque anni tra il 2004 ed il 2008, se ne è riaperto un altro. Continua a leggere Tutti dicono “I love Venezia”

Annunci

Il Mediterraneo è nostro!

canottaggiomania_Gdm_pepporuta
Un demone? No, semplicemente Pietro Ruta!

Otto anni dopo Almeria 2005, l’Italia torna a esser padrona del Mediterraneo. A Mersin-Adana, complice anche l’assenza della Francia, gli azzurri lasciano soltanto qualche briciola vincendo nettamente il medagliere con quattro ori, due argenti ed un bronzo. Dietro di noi la Grecia e la Serbia. Titoli mediterranei nei singoli maschili, leggero (Pietro Ruta) e pesante (Francesco Cardaioli), nel doppio (Francesco Fossi, Romano Battisti) e nel due senza (Marco Di Costanzo, Matteo Castaldo). Donne due volte d’argento con Laura Milani e Giada Colombo. Terzo lo sperimentale doppio leggero di Andrea Micheletti ed Elia Luini. Continua a leggere Il Mediterraneo è nostro!

Seven

canottaggiomania_Gdm_allenatori
I tecnici del canottaggio azzurro ai GdM

Sette. Come le meraviglie del mondo o i peccati capitali? Speriamo più le prime, ovviamente, anche se la battaglia è mediterranea e non mondiale. Al termine di questa giornata di noia mediterranea (niente gare azzurre!), “sconfitta” personalmente con un tuffo nelle acque di Varazze e, tra Adana e Mersin, grazie agli allenamenti, alla sistemazione delle imbarcazioni ed al tour presso il Villaggio e le altre sedi di gara condotto dal Presidente Giuseppe Abbagnale, dal Vicepresidente (neomembro dell’Esecutivo Gdm) Davide Tizzano insieme al Consigliere e Fotografo Mimmo Perna,  ci possiamo concentrare sulle finali di domani.  Continua a leggere Seven

Avanti su questa strada, ma per favore…

asnac
Il logo dell’Asnac

L’Asnac è una novità importante nel panorama canottaggio italiano. Un’Associazione nata per far fronte comune contro la logica degli interessi personali. L’atleta, nel canottaggio come nella pesca sportiva, è di base egoista. Non è necessariamente un male pensare a se stesso, ma può esser contropruducente se il miglior risultato (anche per se stessi) lo si può ottenere ragionando ed operando insieme. Un tentativo, a mia memoria, avvenne nel 2008 con la creazione dell’Associazione Vogatori. Anch’essa sotto elezioni, riunì molti canottieri via Skype condividendo idee e programmi senza poi purtroppo darvi seguito. Continua a leggere Avanti su questa strada, ma per favore…

Tutti in finale ai (noiosi) GdM

canottaggiomania_luini_micheletti
Luini e Micheletti: una passeggiata di salute!

Tutte le barche azzurre iscritte ai Giochi del Mediterraneo sono in finale. Nel campo di regata di Adana, questa mattina, batteria per due barche azzurre e “sgambata” per altre cinque. Giochi  noiosi, con scarsa partecipazione. Così domani sarà riposo per tutti quanti in attesa del decisivo round domenicale. Caldo, molto caldo, ma il vento mattutino non è fastidioso quanto quello pomeridiano. Continua a leggere Tutti in finale ai (noiosi) GdM

Davide Tizzano primo Mediterraneo

canottaggio_Tizzano_Davide_MediterraneoDopo gli importanti successi nei rapporti internazionali dell’era Gandola, culminati nell’ingresso delle commissioni FISA di dirigenti italiani e nel ritorno dei grandi eventi a Bari e Varese, anche la nuova Federazione di Giuseppe Abbagnale inizia con il piede giusto. Complimenti, dunque, al nostro Vice Presidente, Davide Tizzano, che è stato eletto Membro del Comitato Esecutivo dei Giochi del Mediterraneo (ICMG Executive Committee). Continua a leggere Davide Tizzano primo Mediterraneo

Perchè il CANOTTAGGIO è una passione, un'emozione, un orgoglio, un brivido. Per tutti noi: una MANIA