Germania padrona (indisturbata) del medagliere continentale

Il Deuthlandachter (foto pagina FB)

Cinque vittorie nelle specialità olimpiche: due tra le Donne con il doppio e il 4 di coppia, tre  tra gli Uomini con doppio leggero, singolo e otto. Gli Europei si chiudono sotto il segno della Germania, autorevole e prepotente protagonista.  Una cinquina che fa sognare in orbita Mondiale. Continua a leggere Germania padrona (indisturbata) del medagliere continentale

Annunci

Le pagelle degli Europei di Lucerna

Aver visto, dal vivo e con i miei occhi, le gare a Lucerna mi stimola a tornare a “pagellare” insieme a voi. Non diventerà una costante, non sarà un’abitudine ma, forse forse, nemmeno “una tantum”. Ecco in ordine le prestazioni dei quindici equipaggi. A modo mio.  Opinabile, discutibile ma meglio sempre parlarne, nel bene e nel male, anziché far cadere questi Europei nell’oblio, come fatto questa mattina da alcuni media nazionali. Continua a leggere Le pagelle degli Europei di Lucerna

Italia d’assalto agli Europei. Undici barche lotteranno per le medaglie

Undici barche su quindici in finale. Oltre il 70%. Italia compatta anche in questa seconda giornata degli Europei, largamente dedicata alle semifinali e a qualche recupero. Fare i paragoni non è mai semplice, soprattutto se tra il 2018 (inizio agosto Glasgow) e il 2019 (inizio giugno Lucerna) ci sono due mesi di differenza.  Continua a leggere Italia d’assalto agli Europei. Undici barche lotteranno per le medaglie

Più potere a Grobler per rinascere. I migliori uomini sull’Ammiraglia

Assieme a Italia, Olanda e Germania, la Gran Bretagna è tra le corazzate (in termini numerici) degli Europei di Lucerna. Sedici equipaggi al via con un obiettivo preciso: invertire il negativo trend dei primi due anni di questo quadriennio olimpico. Tanti ritiri illustri, British Rowing fatica ad agevolare un ricambio generazionale sufficientemente veloce a garantire un risultato complessivamente soddisfacente a Tokyo 2020. Soddisfacente, non eccezionale come nell’irripetibile Londra 2012 o nell’ottima Rio 2016. Continua a leggere Più potere a Grobler per rinascere. I migliori uomini sull’Ammiraglia