Archivi categoria: Storie

Harvard (e gli USA) piangono un grande coach

canottaggiomania_parkerAddio, Harry Parker. Addio, all’head coach (per 51 anni) della prestigiosa accademia remiera americana dell’Università di Harvard. Canottiere di buon livello, quinto classificato in singolo a Roma 1960, ed eccelso allenatore. Conoscete la storica e sentitissima regata universitaria (prima edizione nel 1852) tra Harvard e Yale? Bene, quest’uomo l’ha vinta 43 volte su 50. Ha visto i suoi ragazzi arrabbiarsi per una sconfitta soltanto il 31 marzo 1981, soltanto 18 anni dopo la sua prima esperienza. Continua a leggere Harvard (e gli USA) piangono un grande coach

Remando e agganciando con SPOTTED

canottaggiomania_spotted_canottaggioFatemi anche parlare di amore, please! SPOTTED! Anche questa una MANIA, da qualche giorno legata anche al canottaggio. Per me, che di anni ne ho 29 e non 92, una novità scoperta stasera su Facebook ed allora, grazie al gentile contributo di un giovane canottiere dell’Aniene pronto a trasmettermi subito qualche aggiornamento, approfondiamo. SPOTTED! Cosa sono? Semplicemente pagine di università dove coloro che la frequentano possono dichiarare il proprio amore in totale anonimato oppure scrivere, sempre senza rivelare il proprio nome, impressioni gente della stessa scuola o università.  Continua a leggere Remando e agganciando con SPOTTED

Re o regina?

Tricia Smith
Tricia Smith: una donna con idee chiare e carattere forte

Tre uomini ed una donna. In seguito alle “nomination”, espresse da alcune federazioni nazionali,  vengono candidati quattro personaggi dal curriculum altisonante alla presidenza FISA: l’uscente Denis Oswald (Svizzera), John Boultbee (Australia), Jean Christophe Rolland (Francia) e Tricia Smith (Canada). Le elezioni si terranno a Chung-Ju, in Corea del Sud, al termine dei prossimi Mondiali. Continua a leggere Re o regina?