Archivi categoria: Articoli

Il Mediterraneo è nostro!

canottaggiomania_Gdm_pepporuta
Un demone? No, semplicemente Pietro Ruta!

Otto anni dopo Almeria 2005, l’Italia torna a esser padrona del Mediterraneo. A Mersin-Adana, complice anche l’assenza della Francia, gli azzurri lasciano soltanto qualche briciola vincendo nettamente il medagliere con quattro ori, due argenti ed un bronzo. Dietro di noi la Grecia e la Serbia. Titoli mediterranei nei singoli maschili, leggero (Pietro Ruta) e pesante (Francesco Cardaioli), nel doppio (Francesco Fossi, Romano Battisti) e nel due senza (Marco Di Costanzo, Matteo Castaldo). Donne due volte d’argento con Laura Milani e Giada Colombo. Terzo lo sperimentale doppio leggero di Andrea Micheletti ed Elia Luini. Continua a leggere Il Mediterraneo è nostro!

Gara di popolo

canottaggiomania_Amalfi
Di Palma, Castaldo, Liuzzi e Addabbo: gioia amalfitana

Antiche Repubbliche Marinare. Un tempo nemiche, oggi avversarie ma sempre in acqua. Si parla di loro una volta all’anno, nel mese di giugno, grazie alla Regata Storica e domani a Pisa verrà scritta la 58a pagina di una sfida immortale. Continua a leggere Gara di popolo

Seven

canottaggiomania_Gdm_allenatori
I tecnici del canottaggio azzurro ai GdM

Sette. Come le meraviglie del mondo o i peccati capitali? Speriamo più le prime, ovviamente, anche se la battaglia è mediterranea e non mondiale. Al termine di questa giornata di noia mediterranea (niente gare azzurre!), “sconfitta” personalmente con un tuffo nelle acque di Varazze e, tra Adana e Mersin, grazie agli allenamenti, alla sistemazione delle imbarcazioni ed al tour presso il Villaggio e le altre sedi di gara condotto dal Presidente Giuseppe Abbagnale, dal Vicepresidente (neomembro dell’Esecutivo Gdm) Davide Tizzano insieme al Consigliere e Fotografo Mimmo Perna,  ci possiamo concentrare sulle finali di domani.  Continua a leggere Seven

Tutti in finale ai (noiosi) GdM

canottaggiomania_luini_micheletti
Luini e Micheletti: una passeggiata di salute!

Tutte le barche azzurre iscritte ai Giochi del Mediterraneo sono in finale. Nel campo di regata di Adana, questa mattina, batteria per due barche azzurre e “sgambata” per altre cinque. Giochi  noiosi, con scarsa partecipazione. Così domani sarà riposo per tutti quanti in attesa del decisivo round domenicale. Caldo, molto caldo, ma il vento mattutino non è fastidioso quanto quello pomeridiano. Continua a leggere Tutti in finale ai (noiosi) GdM

Una gara da vincere insieme

canottaggio_tizzano_davideUn motivo di orgoglio per tutti noi canottieri, una notizia che deve senz’altro andare oltre il semplice meccanismo delle “fazioni”, delle simpatie ed antipatie. Lo sport italiano sceglie un canottiere,  Davide Tizzano, come proprio candidato per il nuovo Comitato Esecutivo dei Giochi del Mediterraneo in occasione dell’Assemblea Generale in programma a Mersin (Turchia) dopodomani.  45 anni, padre di Rosy, Vittoria e del piccolo Giuseppe, il  Vicepresidente della Federazione Italiana Canottaggio affronterà l’ennesima sfida della sua carriera sportiva. Continua a leggere Una gara da vincere insieme

Giocando nel Mediterraneo

Da Pescara a Londra: quanta strada, Romano...
Da Pescara a Londra: quanta strada, Romano…

Arrivano i Giochi del Mediterraneo, la più grande partecipazione all’estero della storia dello sport italiano di tutti i tempi. 419 atleti, di cui 259 uomini e 160 donne, si ritroveranno a Mersin (Turchia) dal 20 al 30 giugno prossimi. Canottaggio in barca corta, senza il doppio leggero rosa cancellato, come altre specialità in altre discipline sportive, a cauda di poche iscrizioni.  Continua a leggere Giocando nel Mediterraneo

Remando e agganciando con SPOTTED

canottaggiomania_spotted_canottaggioFatemi anche parlare di amore, please! SPOTTED! Anche questa una MANIA, da qualche giorno legata anche al canottaggio. Per me, che di anni ne ho 29 e non 92, una novità scoperta stasera su Facebook ed allora, grazie al gentile contributo di un giovane canottiere dell’Aniene pronto a trasmettermi subito qualche aggiornamento, approfondiamo. SPOTTED! Cosa sono? Semplicemente pagine di università dove coloro che la frequentano possono dichiarare il proprio amore in totale anonimato oppure scrivere, sempre senza rivelare il proprio nome, impressioni gente della stessa scuola o università.  Continua a leggere Remando e agganciando con SPOTTED