AGOSTINO ABBAGNALE ALLA GUIDA DELLA COPPIA MASCHILE

Fa piacere tornare a scrivere qualcosa su questo blog a distanza di qualche mese per parlare di una figura di grande valore. La FIC ancora non lo ha ufficialmente comunicato ma salvo sorprese, sarà lui il successore di Claudio Romagnoli. Parlo del tre volte campione olimpico Agostino Abbagnale, negli ultimi 10 anni salda guida del College Remiero Giovanile. Una persona molto ben voluta dagli Atleti, soprattutto quei giovani che hanno iniziato il loro percorso agonistico proprio sotto la sua ala a Piediluco. Un grande lavoratore di solidi principi, abituato a esprimersi più con i fatti che con le parole come dimostrano anche i tre allori olimpici: Seoul 1988, Atlanta 1996 e Sidney 2000.

Seguirà un settore in buona salute. La Coppia maschile, fortemente rivitalizzata da Claudio Romagnoli nell’ultimo quadriennio con la medaglia del doppio Pesi Leggeri Ruta-Oppo (sempre sul podio a Europei e Mondiali) alle Olimpiadi di Tokyo e gli exploit del giovane 4 di coppia: campione mondiale 2018 e bronzo iridato 2019 prima della sfortunata finale giapponese. A Claudio, ora responsabile tecnico della Canottieri Varese, andrà sicuramente il ringraziamento della Federazione per aver coperto vari ruoli sempre con grande applicazione e sempre con il comune obiettivo di far crescere giovani talenti: dagli Junior (sino al 2012) alle Donne (sino al 2016) per arrivare alla Coppia in quest’ultimo quadriennio. Gli ultimi 8 anni condivisi con il fratello Giancarlo, anch’egli ai saluti dopo tante soddisfazioni. Ad Agostino in bocca al lupo personale e della comunità remiera.