A VARESE PIACE L’ITALIA EUROPEA

Promettenti primi passi per l’Italia del DT Franco Cattaneo a Varese nella prima giornata degli Europei. Avanti 6 delle 7 (l’otto è in finale diretta) barche olimpiche maschili con, in primo piano, l’ottima performance del 2 senza di Lodo e Vicino, autori del miglior tempo delle batterie. Tre barche tutte con il tempo di 6’34 nelle tre batterie: i Sinkovic e la Romania saranno rivali molto accreditate lungo la strada del successo.

Autorevole prova anche per 4 di coppia e doppio. Anche la barca di Venier, Panizza, Rambaldi e Gentili si impone in batteria lanciando il primo segnale all’Olanda, anch’essa leader di giornata. Molto decisa anche l’azione del doppio leggero Ruta-Oppo, campioni europei in carica che sanno già di doversela vedere con una Irlanda “in palla”. Avanti anche il 4 senza (Di Costanzo, Abagnale, Rosetti, Castaldo), preceduto dalla Romania, e, dopo i recuperi, il singolista Di Mauro e il doppio Carucci-Chiumento.

Quasi tutta ai recuperi la squadra femminile, a parte il doppio leggero Cesarini-Rodini che finisce terzo e stacca il pass per la semifinale. Da rivedere il doppio Iseppi-Buttignon, il 4 senza di Rocek, Tontodonati, Patelli e Ondoli e il 4 di coppia di Guerra, Montesano, Lisi e Gobbi. Anche l’otto femminile è in finale diretta. Esce anticipatamente di scena la singolista Elisa Mondelli.

Tra i non olimpici Paco Soares accede alla finale del singolo Pesi Leggeri. Ai recuperi Arianna Noseda e, nel ParaRowing, Massimo Spolon.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...