Varese presenta un super aprile internazionale. Italia pronta anche con l’otto femminile

Coppa del Mondo 2016 alla Schiranna di Varese. L’otto azzurro, con a bordo l’attuale DG del Comitato Organizzatore Frattini, è medaglia d’argento

Questa mattina, in call conference, si è svolta la conferenza degli eventi internazionali 2021 che saranno ambientati alla Schiranna di Varese. Dal 5 al 7 aprile le regate continentali di qualificazione olimpica e paralimpica in proiezione Tokyo. Dal 9 all’11 aprile gli Europei. Un grande sforzo, in tempi di pandemia, da parte di un Comitato Organizzatore coeso e attento alle esigenze di tutte le delegazioni (atleti, tecnici, dirigenti e giudici arbitri) in arrivo da tutta Europa.

Di particolare interesse l’intervento di Pierpaolo Frattini, direttore generale del Comitato Organizzatore. “La situazione attuale è complicata, il protocollo sanitario sarà rigido e stringente ma ci consentirà di portare avanti tutte le giornate di gara. Tutte le principali nazionali europee hanno confermato loro presenza.  Olanda, Germania, Romania, Gran Bretagna… L’Italia sarà presente con un ampia squadra, probabilmente anche con l’otto femminile.  Grazie al Sindaco di Varese Galimberti, al Presidente della Provincia Antonelli, alla Federazione Italiana Canottaggio  alla Camera di Commercio. Grazie anche alla Regione Lombardia. L’evento sarà realizzato anche grazie al grande contributo dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri. In un momento critico come questo per l’economia, abbiamo ricevuto ottima risposta sul fronte degli sponsor: dalle aziende del territorio ma anche da realtà nazionali importanti”. 

Mauro Morello, presidente della Canottieri Varese, parla di “continuità delle gare internazionali di canottaggio alla Schiranna proiettata oltre il decennio. La vocazione del lago, legata al Canottaggio, diventa risorsa economica importante per la città”. Per la FIC, il vicepresidente Antonio Giuntini sottolinea il grande valore di Varese per il Canottaggio italiano, “valore ribadito in occasione del Supercampionato di ottobre e che sicuramente celebreremo in occasione degli eventi di aprile. La Federazione sarà parte attiva del Comitato Organizzatore. Naturalmente la speranza è quella di abbinare al successo organizzativo anche i risultati dei nostri di Atleti, impegnati in un anno importante come quello olimpico”. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...