Tre Donne alla guida dei Comitati Regionali, fortino Antonucci nel Lazio

Tre cambiamenti e una riconferma nel fine settimana. Proseguono le elezioni dei Comitati Regionali e il rinnovo delle cariche elettive. Iniziamo da casa… Dalla Liguria, quindi, dove il grandissimo equilibrio regnante alla vigilia si spezza nell’urna: a vincere, per una preferenza (8-7), è  Carola Maccà, vogatrice della Canottieri Sanremo (ma anche socia Elpis Genova con una passione nata nella LNI Sestri Levante), sul presidente uscente Francesco Ferretto, alla guida di FIC Liguria dal 2017 dopo aver tenuto per molti anni le redini della Canottieri Argus.
Un’elezione molto attesa anche in merito agli sviluppi del futuro del centro remiero di Genova Pra’, con una nuova gestione federale derivata dalla nomina del responsabile Danilo Gattoni (Giudice Arbitro Internazionale, Ammiraglio in pensione e brillante manager di Mondialremo 2002) e un futuro punto di riferimento federale universitario.

Spostiamoci nel Lazio dove Massimo Iaccarini (CC Roma), dato da molti favorito alla vigilia, entra nel Conclave da papa e ne esce, invece, da vescovo. Tutto faceva presagire la fine del pontificato (aridaje) di  Giuseppe Antonucci, ma “the voice of rowing”, sorprendentemente, trova nuovi appoggi e ribalta il pronostico: 12-9. Il settantatreenne dirigente, con lunghi trascorsi in Marina Militare, accompagnerà così la Sabaudia internazionale nel prossimo quadriennio.

Elezioni “alla camomilla”, invece, per Friuli Venezia Giulia e Piemonte.  Daniele Scaini (Canoa San Giorgio) succede a Max D’Ambrosi, eletto lo scorso 7 febbraio all’interno del Consiglio Federale. Recita la nota FVG: “Per la prima volta nella storia del canottaggio regionale, la presidenza si allontana da Trieste”.  Emilia Lodigiani prende il posto di Stefano Mossino, candidato alla presidenza del Coni regionale, alla guida di FIC Piemonte.  Di Lauro-Maccà-Lodigiani: le presidenze regionali femminili toccano così quota 3 come il numero delle dirigenti all’interno del Consiglio Federale. Soffia il vento rosa del cambiamento!

1 commento su “Tre Donne alla guida dei Comitati Regionali, fortino Antonucci nel Lazio”

Rispondi a Mike De Petris Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...