Europei a Poznan: l’Italia prende forma

Prosegue il sondaggio avviato dal Presidente attraverso l’house organ federale per cogliere gli umori dei rappresentanti delle società remiere.  Siamo in pieno agosto. Dovrebbe esser ancora fatta di prati, orti e boschi, vedesse che meraviglia la mia Pianfei da cui scorgo il Monviso, ma in questo momento per Abbagnale la campagna è solo… elettorale. Permanente. Delicata, a sentire certi pissi pissi sulla difficoltà (qualche addetto ai lavori addirittura dice imbarazzo, ma probabilmente esagera) di comporre la squadra viste le osservazioni (parecchie cattivelle) piovute su buona parte degli attuali componenti del Consiglio Federale.

Noi preferiamo occuparci della Nazionale e del lavoro svolto in questi ultimi raduni federali. Accendiamo Poznan.  Gli Europei, secondo quanto concordato da COL, European Board e Fisa, si faranno dal 9 all’11 ottobre.

Raduno dopo raduno, a Sabaudia, ci facciamo una idea della squadra che affronterà la rassegna continentale. Il singolista è Simone Martini, una delle più belle sorprese del Mondiale di Linz 2019 con la splendida qualifica olimpica. Lodo e Vicino remano per rafforzare e migliorare, giorno dopo giorno, la loro intesa in 2 senza. Così Oppo e Ruta, i nostri tre volte vicecampioni mondiali nel doppio Pesi Leggeri.

Ci sono poi tre laboratori. Il doppio vede alternarsi quattro elementi: Mumolo, Scalzone, Venier e Carucci. Il 4 senza è in continua mutazione. Castaldo e Rosetti appaiono come titolari fissi. Gli altri candidati sono Abagnale, Pietra Caprina, Di Costanzo e Montrone. Il 4 di coppia, in attesa dei tempi lunghi di recupero di Panizza e Mondelli, vede ovviamente riconfermati i “vecchi” (campioni mondiali 2018  e bronzo 2019) Gentili e Rambaldi. La nuova linfa è rappresentata da Chiumento e Cattaneo. L’otto, per ora, esiste solo nella nostra immaginazione.

Il settore femminile, con 4 barche qualificate a Tokyo 2020, vede naturalmente proseguire la strada dei doppi leggero Cesarini-Rodini e senior Buttignon-Gobbi. Sempre nella Coppia, il 4 di coppia è attualmente composto da Montesano, Guerra, Iseppi e Serafini.  Rispetto al Mondiale, piu che significativi cambiamenti nella Punta. Meriano e Pappalardo provate nel 2 senza, Ondoli, Patelli, Rocek e Kiri Tontodonati nel 4 senza.

Mancano ancora sette settimane. Tanto ancora può cambiare.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...