Due senza e 4 di coppia PL solita garanzia per l’Italia

A Linz, in Austria,  cinque barche in gara oggi, due delle quali (le non olimpiche due senza e quattro di coppia pesi leggeri) approdano in finale. Vanno ai recuperi il singolo PR1 femminile (barca paralimpica), il singolo PR2 maschile (barca non paralimpica) e il doppio senior femminile (barca olimpica).

Copertina per Giuseppe Di Mare e Raffaele Serio e per il quadruplo leggero di Gabriel Soares, Catello Amarante, Alfonso Scalzone e Lorenzo Fontana. Il miglior tempo complessivo, per entrambi, è garanzia di solidità.  Italia armo da battere nel 2 senza PL in quanto campione mondiale uscente. Il 4 di coppia PL è reduce dal successo europeo di Lucerna.

C’è tutto il tempo per recuperare per il doppio femminile di Stefania Gobbi e Stefania Buttignon, per il singolo PR1 femminile di Anila Hoxha e per quello PR2 maschile di Daniele Stefanoni. Domani, nella terza giornata di gare, Italia in acqua con le batterie del quattro di coppia femminile e dell’otto maschile, i recuperi del quattro senza femminile e del singolo Pesi Leggeri femminili e le preliminary race di due senza e quattro di coppia leggeri femminili.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...