Manson umilia Drysdale

Mentre in Italia, ancora, sbadigliamo in attesa della conclusione dell’inverno maggior fortuna hanno gli amanti del canottaggio neozelandese. Possono, infatti, assistere a confronti mozzafiato sulle barche corte. E’ in via di definizione la squadra che parteciperà alle prove di Coppa del Mondo di Linz (giugno) e Lucerna (luglio). I trials si terranno dal 26 febbraio al prossimo 1 marzo.  Successivamente una nuova prova di selezione individuerà i convocati per il Mondiali di Plovdiv.  
A Lake Karapiro, nello scorso fine settimane, i Campionati Neozelandesi. Primo successo, nel singolo femminile, per l’iridata (nel doppio) ventiduenne Brooke Donoghue in 8:14:56 davanti a Olivia Loe e Zoe McBride third. Vittoria anche per Robbie Manson in 7:19.48 davanti a John Storey  e al sorprendente irlandese Paul O’Donovan, medaglia d’argento nel doppio leggero alle Olimpiadi di Rio. Soltanto quinto, pesantemente staccato da Manson, Mahe Drysdale.  Venticinque secondi di distacco, 7:45:30 il tempo finale: una pesantissima batosta, anzi una vera e propria umiliazione per chi, da Londra 2012 a Rio de Janeiro 2016, detiene lo scettro olimpico del singolo ed è stato cinque volte campione mondiale in questa specialità .

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...