Quando Cattaneo sceglie di premiare Cattaneo

Franco Cattaneo

Torniamo sull’Allenatore dell’Anno. Certamente non vogliamo farne una questione a sfondo osé in stile FIN, come hanno evidenziato gli scambi al veleno tra Federica Pellegrini e il figlio del CT, ma brevemente intendiamo esprimere, ancora una volta, il dispiacere per il mancato riconoscimento per un giovane e promettente tecnico qual è Vittorio Altobelli e l’inopportunità, per ovvie ragioni, dell’attribuzioni del premio a Franco Cattaneo.

La scelta di premiare il DT quale Tecnico dell’Anno della FIC arriva, in prima battuta, dalla Commissione Tecnica Nazionale, di concerto con l’ANAC. Lo apprendiamo oggi, con una certa meraviglia… Non è il Consiglio Federale, quindi, a indicare il premiato ma, a livello  federale, la CTN.

E la CTN da chi è presieduta? Da Franco Cattaneo! E’ stato quindi Cattaneo a decidere di autopremiarsi?  Probabilmente no, ma, ripetiamo, questioni di delicatezza (e non solo), se prese in considerazione, avrebbero certamente aiutato a compiere un’altra scelta, decisamente più consona ai ruoli che ognuno dei protagonisti riveste nel nostro ambiente.

Franco Cattaneo, in ragione in primis dei risultati ottenuti dall’Italia a Sarasota, meritava il riconoscimento di miglior tecnico dell’anno dalla FISA. Ma, certamente, da DT azzurro (quindi super partes), non poteva giocare la partita del “miglior tecnico FIC” contro gli altri suoi colleghi.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...