E sono 26! Silver Skiff sempre più stellare

Ogni anno, qui, è sempre peggiore del… successivo! E’ la settimana del Silver e Kinder Skiff, è la settimana che rende e onore e merito a un’organizzazione italiana che, anno dopo anno, rasenta la perfezione. Vien già l’acquolina in bocca a scorrer i nomi delle Stelle che domenica, dopo il prologo dedicato ai giovanissimi, si confronteranno lungo il percorso che parte e arriva sotto la terrazza della Reale Società Canottieri Cerea. 
Eccellenza internazionale e italiana ai remi. 
Prima le Donne, of course, e allora Torino darà il benvenuto alle campionesse mondiali del 4 di coppia Pesi Leggeri: Paola Piazzolla, Asja Maregotto, Giovanna Schettino e Federica Cesarini, quest’ultima impegnata ad affrontare anche le insidie degli undici chilometri di fiume.  Il neozelandese Mahe Drysdale, i croati Martin e Valent Sinkovic. “Si signora, li può anche toccare, sono reali” potrà dire lo speaker dell’evento Luca Broggini alla mamma ammaliata dalla presenza di grandi Campioni. Ma l’Italia risponderà a tono con due  speciali papà,  Francesco Fossi e Simone Venier, al rientro nel circuito agonistico internazionale in occasione della Silver Skiff.

Partecipa per la prima volta a Torino Leone Maria Barbaro, ci saranno Paolo Di Girolamo, Piero Sfiligoi, Gabriel Soares, Leonardo Radice, Benedetta Faravelli,Riccardo Italiano, Lorenzo Tedesco. E ancora: lo svizzero Michael Schmid, quarto nella finale LM1x a Sarasota, Elisabeth Beeres, oro nella categoria 4- ai mondiali Under 23. E, oramai di casa, l’ucraina Diana Dymchenko. Ora i campioni torinesi, appena arrivati dal campionato del mondo a Sarasota il singolista Esperia Lorenzo Galano, già l’anno scorso primo assoluto tra gli italiani al SilverSkiff e la campionessa Cus Kiri Tontodonati. Per le Fiamme Oro Alberto De Seyssel, cresciuto sul fiume torinese.

Dulcis in fundo: Rossano Galtarossa, il campione olimpico più medagliato della storia del Canottaggio italiano. In due giorni, oltre mille canottieri, con una serie di iniziative collaterali di cui vi parleremo domani.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...