Leggendario 2 senza Lodo-Vicino, doppio PL e 4 senza vicecampioni del mondo

“Il guerriero della luce ha i suoi sogni. Sono i sogni a farlo procedere. Ma egli non commette mai l’errore di pensare che il cammino sia facile e la porta sia larga”. Vero, Matteo e Peppe?  Ancora campioni del mondo: secondo titolo consecutivo, in mezzo il bronzo olimpico di Rio. Nel 2017 il passaggio dal 4 al 2 senza, già condotto al successo a fine maggio in occasione degli Europei di Racice: scorrono quattro mesi, Lodo e Vicino succedono al trono degli imbattibili e imbattuti neozelandesi Murray e Bond.  Continua a leggere Leggendario 2 senza Lodo-Vicino, doppio PL e 4 senza vicecampioni del mondo

Donne sul tetto del mondo nel quadruplo leggero, Maurogiovanni primo nel medagliere

E’ il settore femminile a far sventolare il tricolore sul pennone più alto del podio del Mondiale di Sarasota-Bradenton. Magistrale prestazione per i 4 di coppia Pesi Leggeri, la nota più lieta di questa serata dedicata alle specialità non olimpiche in cui l’Italia conquista anche un argento con il 2 senza Pesi Leggeri, sfiora per 50 centesimi il bronzo con il quadruplo leggero maschile  mentre il 2 con non va oltre il quinto posto.  Continua a leggere Donne sul tetto del mondo nel quadruplo leggero, Maurogiovanni primo nel medagliere

Italia schiacciasassi verso le finali

Il 2 senza Lodo-Vicino

Due  senza, quattro senza e doppio Pesi Leggeri avanzano come treni verso le rispettive finali a Sarasota-Bradenton. Successi mai in discussione, ottenuti con un’efficace distribuzione delle proprie energie lungo i percorsi. Tre conferme significative dell’ottimo lavoro svolto durante l’anno e di una crescente forza, contrastata con notevole difficoltà dai loro avversari.  Continua a leggere Italia schiacciasassi verso le finali

Aspiranti leader a Sarasota

Leadership

Barras batte Manson nella sesta batteria del singolo maschile. Sorpresona? Si sa, anche nel Canottaggio vigono tattica e pretattica però certamente lascia un po’ stupefatti vedere il neozelandese concedere, a 500 metri dal traguardo, la passerella all’inglese, incapace a Lucerna di andare oltre un’anonima finale C. Per il resto, il croato Martin, il cubano Fournier Rodriguez e l’eterno ceco Synek la fanno, per il momento da padroni in attesa dei quarti  di finale di questa sera.  Continua a leggere Aspiranti leader a Sarasota

Italia subito protagonista con un bel sestetto

Avvio superiore alle aspettative per l’Italia nel primo turno del Mondiale. Sarasota-Bradenton sorride alle barche azzurre perché i riscontri iniziali, nonostante la presenza di avversari più numerosi e qualificati di Racice e Lucerna, sono ottimi. In attesa di veder gareggiare stasera l’Ammiraglia, la situazione delle barche olimpiche è la seguente: 6 subito promosse in semifinale, 3 ai recuperi e il giovane Salvatore Monfrecola alle finali di consolazione.  Continua a leggere Italia subito protagonista con un bel sestetto

Sogno americano


Franco Cattaneo

Il Mondiale è a poche ore dal via. Due mesi di raduno per una minuziosa preparazione, risultati estremamente lusinghieri e confortanti agli Europei e in Coppa del Mondo, squadra dall’età media ancor più bassa rispetto al quadriennio scorso. Tante note positive e quelle negative speriamo di non scoprirle nel corso della prossima settimana. Primo Mondiale da Direttore Tecnico per Francesco Cattaneo con 21 equipaggi (7 senior e 5 pesi leggeri maschili; 3 senior e 3 pesi leggeri femminili; 3 para-rowing).  Continua a leggere Sogno americano