Olanda e Lituania, Polonia e Croazia: l’Olimpiade della classe operaia

sinkovic_martin
L’oro dei Sinkovic e l’argento (similoro) di Damir Martin. Gioia Croazia

Quindi, per ricollegarci all’articolo di ieri (clicca qui), dove sono finite le medaglie di Gran Bretagna e Nuova Zelanda? Intanto occorre evidenziare la riconferma della Germania. Pum-pum e dopo la prima giornata, grazie ai due 4 di coppia, ecco due ori. L’otto maschile, certamente, voleva un altro successo olimpico ma l’argento, comunque, rimane un buon premio per un quadriennio vissuto gomito a gomito con gli inglesi, capaci sempre di avere la meglio. Stesso risultato di 4 anni fa, ma questa volta secondo posto nel medagliere alla pari con i kiwi.  Continua a leggere Olanda e Lituania, Polonia e Croazia: l’Olimpiade della classe operaia

Annunci