4 senza “uragano”, bronzo di cuore e concretezza

canottaggiomania_4senza_Rio_medagliaArriva la seconda, la più attesa dopo il Mondiale vinto nel 2015, medaglia per l’Italia. Color bronzo, come per il 2 senza Di Costanzo-Abagnale. Il 4 senza ci regala infinite emozioni. Gran Bretagna e Australia, come da copione olimpico, battagliano dall’inizio alla fine. Domenico Montrone, Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino si fanno sorprendere dal Sudafrica, capace di precederli nella loro semifinale. Troppa prudenza? Un po’ di comprensione emozione? Per 1500 metri, azzurri staccati di un secondo e mezzo dal bronzo, da quella medaglia che certamente meriterebbero non solo per questo percorso biennale caratterizzato dalla vittoria di Aiguebelette e da quattro argenti in Coppa del Mondo ma per la costanza di rendimento espressa in tutto il quadriennio in questa specialità.   Continua a leggere 4 senza “uragano”, bronzo di cuore e concretezza

Annunci

Super Mario dal tetto del Mondo alla cima dell’Olimpo

canottaggiomania_Gyr_Mario_oro“Avevo 6 anni ed ero appassionatissimo di calcio. E’ da quel momento che seguo con tanta dedizione la serie A e leggo spesso la Gazzetta dello Sport il lunedì. Ma ho anche stretto amicizie che ancora oggi durano. Da bambino impari veloce la lingua, per questo ancora oggi so parlare l’italiano”.  Continua a leggere Super Mario dal tetto del Mondo alla cima dell’Olimpo