Vincenzo onora la Festa del Papà

abbagnale_abbagnaleMaturità e responsabilità. Finalmente.   Vincenzo Abbagnale riscatta almeno in buona parte l’ingenuità e la leggerezza evidenziate in occasione della violazione dell’articolo 2.4: i tre controlli antidoping saltati. I tempi della giustizia sportiva non sono certamente gli stessi del nostro otto Senior, atteso tra poco più di 2 mesi dall’ultimo appello per la qualificazione olimpica a Lucerna. Non esiste certezza né sulla data del pronunciamento della Procura  né sulla sentenza del Tribunale Antidoping del Coni. Sono d’accordo con il 23enne vogatore della Marina Militare quando parla di “sfortunata vicenda” anche se, già dopo il primo richiamo, la sua condotta avrebbe dovuto esser ben diversa per evitare di incrociare la sua strada con quella della sventura. Ma non voglio tornare su questo, di cui molto già si è scritto. Continua a leggere Vincenzo onora la Festa del Papà