Mahe non perderà Tonks

Mahe Drysdale
Mahe Drysdale

Dick Tonks e RowingNZ, che telenovela! Burrascoso dicembre, con l’interruzione di uno storico e fruttuoso rapporto di lavoro. Tutto questo, per non aver comunicato al governo neozelandese la sua collaborazione con la Cina. Tonks alla porta? Si, ma pronto a rientrare dal più classico dei portoni a gennaio, chiamato a grandissima voce dal campione olimpico Mahe Drysdale e dalle “contendenti” del doppio femminile (campione del mondo nel 2015):  Zoe Stevenson, Eve Macfarlane e Fiona Bourke
Una lunga trattativa simile al Calcio. Infatti, al centro dell’attenzione, ecco il procuratore/manager Roger Mortimer, al fianco del popolare allenatore per gestire la delicata situazione. Dopo vari tira e molla, Tonks sarà supervisore di RowingNZ per i 2 equipaggi sopra citato, quindi una figura fuori dallo staff tecnico neozelandese, dopo esserne stato l’instancabile e vincente guida verso  numerosi successi. Soddisfazione per il capo dell’esecutivo del remo kiwi Simon Peterson: “Abbiamo mantenuto la promessa di trovare una soluzione adeguata per Mahe, che ha espresso il desiderio di rimanere sotto Dick Tonks fino a Rio”.

Peterson tiene a precisare che il programma d’eccellenza neozelandese va ugualmente avanti indipendente dalla posizione di Tonks. “Ci sono altri 54 vogatori e cinque allenatori che lavorano a tempo pieno di qualità per coronare, nel migliore dei modi, il nostro programma in questo anno molto importante”. 

Annunci

1 commento su “Mahe non perderà Tonks”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...