L’ultima corsa di Michele

canottaggiomania_Michele De LauretisSegretario Generale della Federazione Italiana Canottaggio dal 2000 al giugno 2009, in un delicato periodo di passaggio dalle “vacche grasse” alle ristrettezze economiche. Storicamente, dalle Olimpiadi di Sidney, nell’era Romanini, ai Giochi del Mediterraneo di Pescara agli albori della presidenza Gandola passando per l’intera gestione Nicetto. Profondo conoscitore dell’apparato amministrativo dello Sport, non soltanto del Canottaggio italiano. Il primo, in Federazione, a riconoscere il valore del Marketing. Persona con cui, diverse volte ai tempi di CanottaggioVero, mi sono scontrato per divergenze, anche forti, di opinioni. Ma certo posso dire di aver tratto spunti di crescita, allora poco più che ventenne, anche dal confronto, in certi casi davvero serrato, con una persona di grande esperienza come lui. 
Michele De Lauretis, mi giunge poco fa la triste notizia al telefono, non è più tra noi. Ci lascia a soli 66 anni. Di Michele, Maestro di Sport, va ricordata anche la grande passione per l’atletica leggera, capace di conquistare buoni risultati in Italia nella specialità dei 400 ostacoli e di rivestire incarichi importanti come team manager delle squadre nazionali FIDAL, funzionario, dirigente e vicecapomissione della Preparazione Olimpica del Coni nonché dirigente dell’Ufficio dell’Organizzazione Territoriale del Coni. Papà di Michelangelo e Chiara, marito di Serena, a cui vanno le condoglianze e un abbraccio da CanottaggioMania.

Annunci

1 commento su “L’ultima corsa di Michele”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...