Rossano tra i finalisti della Thomas Keller Medal

Rossano Galtarossa, finalista 2015 della Thomas Keller Medal
Rossano Galtarossa, finalista 2015 della T. Keller Medal

Quando lo scorso 21 gennaio rilanciai la sua candidatura per la Thomas Keller Medal probabilmente esagerai.  “Se Rossano non farà parte della rosa dei finalisti la riterrò una sconfitta mia personale (e di CanottaggioMania) ma se ce la farà sarà invece, una vittoria del Canottaggio Italiano da festeggiare tutti insieme!”. Troppa amarezza per la mancata considerazione, nella stagione precedente, di un nostro Campione. Dentro e fuori il campo di regata. La ritenevo un’ingiustizia tale da meritare addirittura una pañolada a Lucerna nel giorno dell’assegnazione del premio (andato all’australiano Drew Ginn). 

Apprendo oggi da WorldRowing (clicca qui) la decisione del Consiglio della FISA di inserire Rossano Galtarossa tra i 5 finalisti. Era dal 2006, dall’anno del conferimento dell’onorificenza ad Agostino Abbagnale (2006), che un vogatore azzurro non figurava tra i papabili.  Esser in finale non vuol dire aver vinto, specie se il suo curriculum sportivo e le sue qualità umane verranno messe a confronto con quelle delle neozelandesi Caroline e Georgina Evers-Swindell, della statunitense Caryn Davies, dell’inglese Greg Searle, dello sloveno Itzok Cop e del neozelandese (ancora!) Rob Waddell, ma occorre esser già comunque felici per questa scelta della FISA e per le tante concrete (non a parole, ma concrete perché qui occorreva formulare la nomination in inglese) dimostrazioni d’attenzione, stima e riconoscenza di cui ha goduto Rossano nella prima fase del Premio.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...