“La nostra Londra”. Le ragazze lombarde illuminano il Tamigi

Lombardia_Londra_2Lasciamo passare un po’ di tempo, lasciamo rientrare le ragazze dall’entusiasmante trasferta di Londra ed andiamo, assieme a una di loro, a commentare la grande prestazione alla settantacinquesima edizione della Women’s Eights Head of the River RaceLombardia Rosa, iscritta con il nome CUS Milano, è prima nella classifica Overseas, seconda tra le junior, ventottesima assoluta su 300 equipaggi. Partenza da Mortlake e arrivo a Putney Bridge, 4 miglia e 375 yard il percorso della regata. Campo di regata in perfette condizioni, assenza di vento e qualche raggio di sole. A parlare e raccontare molti aspetti, non solo agonistici, dell’avventura FIC Lombardia sul Tamigi è Nicoletta Bartalesi (Can. Varese)

Lombardia_Londra_1“Siamo atterrate a Londra alle 8 di venerdì mattina! Siamo andate subito a fare allenamento! Il club in cui siamo stati era molto carino e ci hanno dato anche una bela barca. Abbiamo provato il campo e rifinito le ultime cose grazie ai coach! Dopo pranzo, siamo andate in hotel, tempo di lasciare i bagagli e siamo andate in centro. Ci siamo concesse 2 ore di shopping ad Oxford Street e ci siamo ritrovate a Piccadilly per cenare tutte insieme. Abbiamo anche partecipato ad una pubblicità per Coca Cola, all’interno del ristorante. Il giorno seguente abbiamo gareggiato. Inizialmente c’era contro, per metà gara, e la barca era un po’ pesante. Abbiamo però saputo reagire e sul favore è andata molto bene. Siamo tutte molte contente e soddisfatte. Il tempo di cambiarsi e siamo dovute ripartire destinazione aeroporto per prendere l’aereo per Malpensa. Trasferta molto impegnativa, ma soddisfacente!”. 

Lombardia_3Nicoletta passa poi a descrivere l’equipaggio. “Parto dal presupposto che sono tutte molto simpatiche e sportivamente forti! Vediamole da vicino. Capovoga: ha saputo dare il ritmo alla barca e nonostante a volte parli poco e sembri timida, in realtà non lo è, anzi! Alessia Rabasca: fedele compagna di Arianna Bini (ahahah), capovoga pari che ha saputo fare il suo compito. Isabella Mondelli: la casinista del gruppo, nonostante sia una delle più piccole, sa comandare, eccome! Fa morire dalle risate ed è un centro barca di potenza! Arianna Bini: con le sue battute, a volte incomprensibili, fa sempre ridere! Anche lei centro barca di potenza. Giada Bettio: tornata dall’infortunio più motivata di prima, è una ragazza tranquilla, ma molto simpatica! Ludovica Braglia: centro barca di potenza! È la più buona ️ahahaha! Arianna Noseda: colei che tiene l’equilibrio, ha tanta grinta da vendere! Simpaticissima, noi due siamo legate molto TIMO Giorgio Crippa: può sembrare strano, ma con noi il timo ha legato tantissimo! Ci siamo divertiti un sacco, un ragazzo simpaticissimo e spiritoso, oltre ad essere un gran timoniere”. 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...