Angel e Sofia incantano Boston

canottaggiomania_angelAnche Robert Spenger e Spencer Ross a Boston, Si, due arzilli statunitensi novantenni partecipano al CRASH-B Indoor Rowing Championships con tempi, in riferimento soprattutto al vincitore, anche lusinghieri: 8’42”4. Due novantenni, ma anche altri 2500 partecipanti in arrivo da 34 nazioni per l’annuale Mondiale Indoor al remoergometro. 

Un festa straordinaria celebrata, ancora una volta, all’Agganis Arena di Boston. Tra i sorrisi più smaglianti, c’è, sicuramente, quello di Angel Fournier Rodriguez. Il cubano, bronzo ai Mondiali di Amsterdam in singolo, bagna il suo esordio, reso possibile dal contributo del CIO, di US Rowing e della Concept2, con il tempo di 5’45”9 battendo l’australiano Loch e lo statunitense Tennis. Dal 2014, per il 26enne di Guantanamo e per il suo allenatore cubano, c’è la consulenza tecnica, rientrante nel programma sviluppo FISA per i paesi emergenti, di Beppe De Capua.

canottaggiomania_assoumaki_sofiaTra le donne a vincere è l’estone Kaisa Pajusalu con il tempo di 6’43”6. La gemma più luccicante è, però, Sofia Asoumanaki. A soli 17 anni, già ammirata a Varese in occasione dei Mondiali Under 23, la vogatrice ellenica stabilisce il nuovo primato mondiale indoor in 6’30”2 per la categoria Junior. Qui la soddisfazione è anche per la guida tecnica del Canottaggio greco: Gianni Postiglione.

Torniamo, però, a Robert Spenger. Novant’anni. Tre allenamenti settimanali e qualche passeggiata per tenersi in forma. Prima uscita in barca nel 1940, il ritorno di fiamma (con l’indoor rowing) nel 1989.  “Ho stabilito già otto record mondiali ma non voglio certamente fermarmi qui perché desidero ispirare tanti giovani e invitarli a superare, giorno dopo giorno, i propri limiti”. Parola di campione del mondo.

Annunci

1 commento su “Angel e Sofia incantano Boston”

  1. Non voglio esprimere nessun punto di vista personale ma invito i lettori di questa pagina a due riflessioni: il movimento dell’ indoor rowing in Italia ed all’estero e i nostri allenatori.. all’estero.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...