Una vita salvata nel lago di Varese

Il protagonista della Storia: Omar Callegari
Il protagonista della Storia: Omar Callegari

Occorre rompere questo lunga benché giustificata inattività. Ripartiamo con la bella storia di una vita salvata a Varese. Il vento, fortissimo, causa il rovesciamento dell’imbarcazione di una 55enne signora di Azzate. Aveva deciso di affrontare da sola il quotidiano allenamento, senza probabilmente accorgersi delle pessime condizioni del lago.  Barbara era in difficoltà, non riusciva a risalire e stava veramente rischiando grosso. Possiamo parlare di una storia a lieto fine, perché provvidenziale è l’intervento di Omar Callegari, allenatore della Canottieri Varese. Lo abbiamo interpellato su Facebook affinché ci raccontasse bene quanto è successo nella giornata di ieri. 

“Dopo aver preso atto dello stato del lago, difficilmente governabile con tutte quelle onde, sono andato nell’hangar per verificare chi mancasse eventualmente all’appello e ho notato l’assenza di una barca privata. C’erano delle scarpe sul pontile. Allora mi sono recato in terrazza per vedere se riuscivo a scorgere qualcosa. Infatti, come temevo, a circa un chilometro dalla Canottieri Varese c’era una barca ribaltata. Io e Ioan siamo corsi al motoscafo e ci siamo diretti verso la signora. Ci mancava poco… Era esausta e l’abbiamo caricata subito sul motoscafo chiamando immediatamente l’ambulanza. Era in uno stato di ipotermia, ora si trova in terapia intensiva ma comunque  parla. Ha male dappertutto, sente ancora molto il freddo patito nel lago ma il peggio sembra passato. Siamo arrivati, per fortuna, nel momento giusto ma posso dirti che mi si è gelato il sangue appena ci siamo avvicinati a lei vedendola in quello stato”. 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...