L’eredità di Giuseppe d’Amico

canottaggiomania_Aniene_DAmicoCi lascia un profondo innamorato del Canottaggio, dello Sport e della Vita. Giuseppe d’Amico, socio e Master del CC Aniene, era tutto questo e molto di più. Lo ricordo emozionatissimo, nel 2012 a Mercatale, dopo aver gareggiato assieme a Massimo Romiti.   Diventammo amici l’anno prima, dopo un’intervista sullo Spirito Master nell’aprile 2011, e nonostante l’interruzione della mia attività federale, anche nelle ultime due stagioni, abbiamo continuato a sentirci. Per condividere idee, esperienze o anche per farci qualche semplice risata. Ogni parola mia in più sarebbe superflua, quindi preferisco lasciare i lettori entrare a contatto con i suoi pensieri sul Canottaggio Master. Eccone qualcuno, tratto dall’intervista pubblicata (in due parti) su Canottaggio.org. Consideriamoli un’eredità da tramandare ai posteri.  Continua a leggere L’eredità di Giuseppe d’Amico