Nuovo record femminile a Muggia

Il podio femminile (foto Ustolin)
Il podio femminile (foto Ustolin)

Muggia, terra di record. C’è il nuovo primato femminile indoor, a firmarlo è Veronica Paccagnella, da quest’anno passata alla Sportiva Murcarolo dopo aver militato nell’Elpis. Con il tempo di 6’51”4, migliorando di un secondo e sette decimi il precedente exploit di Laura Schiavone (CC Irno) stabilito a Livorno nel 2012.
Altrettanto netto il predominio di Simone Martini (Can. Padova), “uomo Coastal” (argento ai Mondiali di Salonicco 2014) in 5’58”.  Entrambi FVG, a render lieta la domenica degli organizzatori, i vincitori della categoria Pesi Leggeri. Sono Piero Sfiligoi (CC Saturnia) e Federica Molinaro (Nazario Sauro).  Ottimi Jacopo Mancini (Can. Firenze) ed Eleonora Denich (Nazario Sauro) tra gli Under 23. 

Lo Junior-flash è il monopolitano Emanuele Fiume, già campione d’Europa. E in campo femminile tocca alla compagna Sara Monte esultare . Gioia doppia, quindi, per coach Daniele Barone. Entrambe con dieci secondi di vantaggio, le vittorie firmate nella categoria Ragazzi dalla sarda Claudia Cabula (Sannio Bosa) e dal lombardo Simone Migliore (Can. Menaggio).

Canottieri Lario (Aisha Rocek) e Ospedalieri Treviso (Manuel Tessari) sono le società protagoniste tra Esordienti. Doppietta per la Canottieri Gavirate (Simone Bardelli – LTA maschile e Elisabetta Tieghi – LTA ID femminile) tra gli Esordienti, sorridono anche Armida (Davide Dapretto – AS maschile), CC Aniene (Daniele Stefanoni – TA maschile), Canottieri Ravenna (Maria De Rosa – TA femminile),  CC Roma (Valentina Grassi – LTA femminile) e Canottieri Lario (Luca Varesano – LTA ID maschile).

Nel complesso, si può dire che la partecipazione cresce notevolmente rispetto a Brindisi 2014. Tra i Senior addirittura triplica, anche se passiamo da 3 a 9… Solo 4 le donne, praticamente azzerata la presenza di vogatori azzurri. E’ un aspetto abbastanza triste perché è la fotografia, impietosa, di un canottaggio, quello indoor, evidentemente di serie B per una Federazione a cui poco o nulla interessa se, per il secondo anno di fila dopo Brindisi, la presenza di Big è praticamente inesistente.

Annunci

1 commento su “Nuovo record femminile a Muggia”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...