“Manita” di Bond a Drysdale

canottaggiomania_bond_hamishE sono cinque! In singolo Mahe Drysdale incassa l’ennesima, sonora, sconfitta da Hamish Bond in occasione dell’Aon Billy Webb Challenge. Imbattuto dal 2009, l’iridato e olimpionico capovoga del due senza neozelandese vince questa prestigiosa competizione sul fiume Whanganui  articolata su un percorso di cinque chilometri. 
Bond, secondo la cronaca del NZHerald, si concentra su una frequenza di palata molto elevata. 41 colpi, rispetto ai 33 di Drysdale che inizialmente gode della migliore parte di fiume. Tre quarti di barca, infatti, a favore del singolista oro a Londra 2012. All’altezza del ponte ferroviario, però, è Bond a presentarsi con un vantaggio di circa quattro lunghezze. Spaventoso, anche se va considerato pure il tempo perso da Drysdale per disincagliarsi da un ceppo. Le distanze vengono mantenute sia all’altezza dello Union Boat Club  sia in prossimità del ponte Dublino.

Bond non infierisce, si limita anzi a gestire tagliando il traguardo dopo 19 minuti e 20 secondi. Due imbarcazioni e mezzo avanti a Drysdale. Il buon Hamish ammette di aver sofferto la corrente del fiume nei primi 2 km, al punto tale da temere quasi la perdita dei remi. “Mi sentivo come in preda a un rullo compressore, a causa delle condizioni del fiume. Ho dovuto lavorare duramente per emergere in questa difficile competizione. Mahe? Sicuramente non penserà di aver disputato la migliore gara della sua vita”. “Manita” per Drysdale, l’ennesimo boccone amaro, servito naturalmente da Bond, da mandar giù.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...