Rio de Janeiro: cinque medaglie nel mirino del Canada

L'otto femminile del Canada argento a Londra 2012
L’otto femminile del Canada argento a Londra 2012

Per comprendere gli obiettivi del Canada, in questo quadriennio olimpico, basta sfogliare gli annuali rapporti stilati dal Direttivo. Precisamente, a pagina 7 dell’ultimo documento (clicca qui), riguardante l’analisi della stagione 2013 e la presentazione del corrente anno, si può legger chiaramente. “Il nostro obiettivo, a Rio de Janeiro è vincere quattro medaglie alle Olimpiadi ed una alle Paralimpiadi”. E’ il “goal one”, il traguardo numero 1. Due medaglie olimpiche nel 2013, altrettante nel 2014 (in 4 finali) con gli argenti del doppio leggero femminile e dell’otto femminile. Nessuna barca, però, schierata al via degli eventi paralimpici. Così, giusto per inquadrare il momento…
Per raggiungere l’obiettivo, si segnalano gli importanti cambiamenti nei settori Senior e Pesi Leggeri maschili, con l’arrivo di nuovi tecnici. Nuovi investimenti per migliorare la qualità delle strutture federali: London e Victoria. L’introduzione di uno staff di professionisti a supporto degli allenatori. L’intensificazione del rapporto con il  Canadian Sport Institute. “Row to Podium” è il nome del programma creato per lo sviluppo dei talenti. Attualmente, i “futuri olimpici” sono 50 in tutto il Paese.

Attenzione, si legge ancora nel Rapporto, a un calendario nazionale di eventi di qualità. Tra essi, spiccano i Campionati Nazionale e gli Spring Trials. Di buon occhio, in accordo naturalmente con il budget a disposizione, si vedono anche le regate all’estero. Tutto si svolge sotto gli occhi e la guida strategico-operativa di Peter Cookson, Direttore dell’Alta Performance.

Il secondo “goal”, invece, riguarda l’incremento della base. In prima battuta, Rowing Canada intende fornire una rete di servizi a tutti i clubs affinché siano in grado di svolgere il compito del reclutamento nel migliore dei modi. Gli investimenti maggiori sono nel sostegno all’acquisto dei materiali e nella formazione dei tecnici. Il terzo ed ultimo grande obiettivo è costruire una dinamica e sostenibile organizzazione. Qualcosa che naturalmente duri nel tempo, indipendentemente da chi siederà nella stanza dei bottoni.

Vi invitiamo, naturalmente, a prendere una completa visione del Rapporto. Ci soffermiamo ancora sulla questione economica. Nel 2013, le entrate di Rowing Canada ammontavano a circa 6.465.420 dollari canadesi che, tradotti in euro, significano circa 4.500.000. Il maggior azionista risulta essere Sport Canada, un ramo del Canadian Heritage, dipartimento governativo con responsabilità di sviluppo dei programmi di cultura e sport.  Alla voce Uscite, osserviamo che ben 5.032.975 dollari canadesi (3 milioni e mezzo di euro) sono investiti nell’alta performance.

Clicca qui per visualizzare il rapporto 2013-2014 di RowingCanada

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...