Promossa l’Italia universitaria. Tre medaglie a Gravelines.

Federico Garibaldi e Davide Mumolo
Federico Garibaldi e Davide Mumolo

Tre medaglie, come all’Universiade di Kazan. Manca sempre l’oro, quel più alto gradino del podio che ci sfugge dal 2012, ma questa volta c’è un argento in più. L’Italia del caposettore Paolo Dinardo lascia Gravelines senza alcun rimpianto. Il bottino dei Mondiali Universitari, con 10 atleti medagliati sui 26  presentati in Francia, è comunque soddisfacente.  Continua a leggere Promossa l’Italia universitaria. Tre medaglie a Gravelines.