Pazzesco Sudafrica. Dopo Londra Smith e Thompson hanno ancora fame

Il doppio PL sudafricano all'arrivo del Mondiale di Amsterdam (foto Detlev Seyb)
Il doppio PL sudafricano all’arrivo del Mondiale di Amsterdam (foto Detlev Seyb)

Nel 2012 Jan Scannell, uomo d’affari, decide di comportarsi da uomo generoso. A tutti gli sportivi sudafricani vincitori dell’Olimpiade di Londra, intende donare una mucca del valore di 7000 rands, ovvero circa 700 euro. Arrivano tre successi, ma i bovini da mettere a disposizione devono esser sei. Già, perché a far saltare il banco, assieme ai nuotatori Cameron van der Burgh (100 rana) e Chad le Clos (200 farfalla) e ci pensa anche il quattro senza Pesi Leggeri.  Continua a leggere Pazzesco Sudafrica. Dopo Londra Smith e Thompson hanno ancora fame