Immensi Francesco e Romano. L’argento della speranza

Romano e Francesco, GRAZIE!
Romano e Francesco, GRAZIE!

Grande, grandissima medaglia. Magnifica impresa. Bastano poche parole per descrivere la giornata del nostro doppio maschile. La scialuppa di salvataggio, solo per il medagliere olimpico, di questa rassegna iridata. Romano Battisti e Francesco Fossi conquistano un meraviglioso argento ad Amsterdam. Un Mondiale scintillante per i due finanzieri. Già in batteria avevano cancellato, in un sol colpo, tutti i problemi patiti nell’arco della stagione tra Memorial d’Aloja, Europei e Coppa del Mondo. Il loro tempo, sia nel primo atto sia in semifinale, è sempre stato il terzo assoluto. La finale li ha visti crescere ancora. Tra i 1000 ed i 1250 metri, punto dolente di quasi tutta la squadra azzurra, Romano e Francesco lanciano l’attacco decisivo che, a Croazia (chapeau, fratelli Sinkovic) comunque lontana, permette loro di staccare Australia, Lituania e Germania. Le ultime palate, quelle delle boette rosse, sono i colpi di sciabola con cui ricacciamo indietro sia MC Rae e Belonogoff, sia Mascinkas e Ritter. Un centesimo agli australiani, quattordici ai lituani, che nel 2013 ci precedettero all’arrivo di un secondo e sette decimi.  Continua a leggere Immensi Francesco e Romano. L’argento della speranza

Annunci