Lodo e Vicino, ragazzi d’oro. E l’Italia cala il Settebello!

Lodo e Vicino, beffe d'oro!
Lodo e Vicino, linguacce d’oro! (foto Mimmo Perna)

Matteo Lodo e Giuseppe Vicino, due fulmini azzurri nel due senza. E’ il secondo titolo iridato per l’Italia nelle acque del lago di Varese nell’ultima giornata di finali di un indimenticabile Mondiale Under 23. Sette medaglie (due ori, tre argenti, due bronzi), una in più dell’anno scorso. Arriva quanto, in maniera ambiziosa, promesso da La Mura alla vigilia di quest’importante appuntamento. E’ un bottino d’altri tempi, va detto, soprattutto per la qualità del raccolto, ed i capisettore Spartaco Barbo e Claudio Romagnoli devono esser fieri del loro lavoro. C’è, evidente, il segnale della collaborazione tra settori, gli assoluti con i giovanili, perché molto dei protagonisti di oggi sono “figli” dei raduni invernali. Penso soprattutto alla punta Senior. Ma non è tempo, ancora di analisi, rimaniamo alla cronaca.  Continua a leggere Lodo e Vicino, ragazzi d’oro. E l’Italia cala il Settebello!