Lettera aperta agli “amici dell’otto”

L'otto azzurro (foto Mimmo Perna)
L’otto azzurro (foto Mimmo Perna)

Mi rivolgo a voi, amici dell’otto. Mi permetto di farlo in virtù del rapporto creatosi in occasioni dei vostri felici anni da Junior. Cinque di voi, da 14 mesi, accompagnano giornalmente i lettori di CanottaggioMania perché dal maggio 2013, su questo blog, campeggia la vostra immagine. Non a caso. Plodviv 2012: la seconda vittoria consecutiva dell’otto Junior, come esempio di energia, entusiasmo, forza di volontà, coraggio. La vostra accattivante espressione di gioia, dopo quello splendido successo, è uno dei migliori spot di promozione di uno sport sano e ricco di valori, come è il nostro Canottaggio, presso i giovani. Difficilmente quell’immagine, anche se il tempo passa, abbandonerà la testata di CanottaggioMania.  Continua a leggere Lettera aperta agli “amici dell’otto”

Vanuatu “adottata” da Nuova Zelanda ed Australia

Luigi Teilemb (www.myrowingphoto.com)
Luigi Teilemb (www.myrowingphoto.com)

Duecentotrentanove mila abitanti, dal 30 luglio 1980 è indipendente da Gran Bretagna e Francia. La Repubblica di Vanuatu è parlamentare, retta da Iolu Abil (il loro Giorgio Napolitano) con Sato Kilman (il loro Matteo Renzi) capo del Governo.  Vanuatu si trova in Oceania, stato insulare dell’Oceano Pacifico meridionale. E’ 1750 km a est dell’Australia. L’esordio di Vanuatu nel circuito remiero internazionale risale alla passata stagione e si deve al supporto che FISA, Nuova Zelanda ed Australia forniscono in termini di risorse umane e strutturali. Non esiste organizzazione, a livello generale di scuola e club, nello sport vanuatense. Continua a leggere Vanuatu “adottata” da Nuova Zelanda ed Australia

Varese: palpitazione 4 con, bene Bea e Gaia, fuori 4 coppia e 4 senza donne

Il 4 con azzurro (foto Mimmo Perna)
Il 4 con azzurro (foto Mimmo Perna)

A Varese, oggi pomeriggio, siamo costretti a salutare i primi due equipaggi azzurri eliminati. Si tratta di due barche femminili: il quattro di coppia (Ludovica Serafini, Stefania Gobbi, Cecilia Bellati) ed il quattro senza (Lucrezia Fossi, Giorgia Bergamasco, Gaia Nencini, Elisa Mapelli), rispettivamente quarto e quinto dopo i recuperi. Staccano, invece,  il pass per la finale il due senza di Beatrice Arcangiolini e Gaia Marzari ed il quattro con (Niccolò Pagani, Fabio Vigliarolo, Mario Cuomo, Massimiliano Rocchi, tim. Giorgio Crippa).  Continua a leggere Varese: palpitazione 4 con, bene Bea e Gaia, fuori 4 coppia e 4 senza donne

Spumeggiante Italia a Varese

Che rimonta per il 4 di coppia in batteria!
Che rimonta per il 4 di coppia in batteria!

Scegliamo la nota espressione (clicca qui) di Jim Carrey nel film “The Mask” per inquadrare l’Italia vista questa mattina nelle acque del lago di Varese. Il riferimento va soprattutto al due senza di Lodo e Vicino, al quattro senza Pesi Leggeri (Gravina, Di Seyssel, Oppo, Di Girolamo), al quattro di coppia (Evangelisti, Laino, Crippa, Manzoli) ed alla singolista Sara Magnaghi. Tutti in semifinale, a pieni voti, tranne il 4 senza PL che cercherà, domenica prossima alle 12:15, il quarto trionfo consecutivo dopo Amsterdam 2011, Trakai 2012 e Linz 2013. Avanti anche il doppio leggero di Gherzi e Forcellini, ai recuperi le due inespresse ammiraglie (quinta e sesta), Fava e Parrinelli (sesta) nel doppio PL femminile,  Mancini e Vicino  (quarti) nel doppio; Paccagnella, Denich (terze) nel doppio femminile e Federica Pala (quinta) nel singolo PL donne. Continua a leggere Spumeggiante Italia a Varese