Niente Lucerna per l’otto, lo sguardo è già al Mondiale

L'otto agli Europei
L’otto agli Europei

Dopo l’infelice prestazione degli Europei, l’otto maschile viene staccato dal resto del gruppo azzurro. Gli ammiraglia-boys a Sabaudia, tutti gli altri a Piediluco. Decisione, di base, non in linea con la filosofia di quest’area tecnica, in quanto dal confronto tra equipaggi e settori diversi nasce il progresso. Non si capisce quale ragione abbia portato a questa sterzata. L’unica, plausibile, sarebbe di carattere economico ma speriamo non lo sia, altrimenti costituirebbe un segnale poco incoraggiante relativo a quanto la Federazione creda al suo difficile progetto a lungo termine: qualificare l’Ammiraglia, ad Aiguebelette 2015 o Lucerna 2016, per le Olimpiadi di Rio de Janeiro.  Continua a leggere Niente Lucerna per l’otto, lo sguardo è già al Mondiale

Riflessioni post San Miniato e Varese

canottaggiomania_MasterDa Candia 2013 a San Miniato 2014. I Campionati Italiani Master registrano un segno +  relativo all’incremento delle Società (da 58 a 62) ed un segno – inerente la partecipazione degli Atleti (da 459 a 419). Un calo leggero. Se consideriamo che ogni Veterano versa 20 euro/gara, un esborso non da poco da aggiungere alle spese di viaggio, vitto ed alloggio, va sottolineato, ancora una volta, come in questa categoria l’entusiasmo prescinda da ogni tipo di discussione. Handicap, punteggi, doppio tesseramento…  Continua a leggere Riflessioni post San Miniato e Varese

Gran Bretagna schiacciasassi, Bond strafottente

canottaggiomania_bondAiguebelette. Coppa del Mondo atto secondo. Archiviata l’ottima prestazione del ParaRowing azzurro, un argento nel 4 con e la prima medaglia internazionale (bronzo) di Fabrizio Caselli, dobbiamo sottolineare, ancora una volta, lo strapotere inglese. Tredici medaglie, sei ori nel medagliere complessivo. Uno in più rispetto ad un altrettanto mostruosa Nuova Zelanda. Sorpresa al terzo posto: la Francia, sospinta dai suoi tre ori. Stati Uniti e Cina, rispettivamente quarta e quinta, con due successi a testa.  Continua a leggere Gran Bretagna schiacciasassi, Bond strafottente