Hazewinkel: Romania padrona, ma grande cuore Italia

4coppiaMeglio di un anno fa, anche se di poco. Due ori e cinque argenti costituiscono il prezioso raccolto degli azzurrini targati Colamonici-Romagnoli, quest’ultimo rappresentato molto bene in loco da Massimo Casula. In Belgio, di fronte a una cannibale Romania (sei titoli europei), l’Italia si difende bene confermandosi come la seconda forza del Continente. Romania e Italia, quindici medaglie in due. Al resto d’Europa, le briciole con una Germania inaspettatamente sottotono (quattro medaglie, un oro). Continua a leggere Hazewinkel: Romania padrona, ma grande cuore Italia