Francesco, Elia e Martino ricominciano da Tre!

L'inaccontentabile Fossi, con Luini e Goretti, pretende anche le medaglie dei PL!
Generalmente sono i PL a caccia delle medaglie nelle gare dei Senior ma qui accade il contrario con l’incontentabile Fossi…

Anche la seconda puntata del secondo anno della TRio2016 è terminata. Oggi, con le tre tirate. Singolo, doppio e quattro di coppia. Due, quattro senza ed otto. Abbiamo uomini e donne da tris d’ori? Si, amici ed amiche, li abbiamo. 
Francesco Fossi  sale in doppio con Romano Battisti e vince. Scende, prende il singolo e arriva ancora primo. L’ultima fatica, il quattro di coppia, con Romano, Gabriele Cagna e Francesco Cardaioli, si tinge ancora d’oro. Al finanziere, ci fossimo trovati su un campo da calcio, avremmo dovuto consegnare il pallone a fine partita… La coppia Senior, rispetto al mese scorso, è in crescita. Oggi Matteo Stefanini e Simone Raineri si sono inseriti tra i Top Players e gli Enfants Prodiges (Cagna-Cardaioli) in doppio ed il quattro di coppia, formato assieme anche a Domenico Montrone e Luca Agamennoni, ha accusato un ritardo pari solo a 1”04.

Il Pres premia il quattro senza PL
Il Pres premia il quattro senza PL

Elia Luini e Martino Goretti. Con Armando Dell’Aquila e Livio La Padula, può esser questo il quattro senza per gli Europei, vincono bene il quattro senza tenendo a bada (5 secondi) i giovani Schisano, Serpico, Gravina e Di Seyssel. Un quattro senza sponsorizzato dalla Energy Drink. Poi, con Armando e Livio, stracci naturalmente separati per il due senza, questa volta firmato dalla Rowlpa. Vendetta, praticamente con distacco equivalente: circa due secondi incassati venerdì, circa due secondi restituiti oggi. Dei nove secondi di handicap, i Senior ne recuperano solo 7”71 ai PL nell’otto: così Elia, Martino, Armando, Livio, insieme a Di Girolamo, Oppo, De Maria e Pinca, festeggiano anche questo successo. E pensare che il buon Martino si è operato solo dieci giorni fa all’intestino… Delicato ma sempre efficace.

canottaggiomania_quattrosenza_Trio2016E di Matteo Castaldo e Marco Di Costanzo, cosa dobbiamo dire? Perdono l’imbattibilità in due senza per 11 centesimi il venerdì ma poi si rifanno con gli interessi. Con Vincenzo Abbagnale e Giovanni Abagnale, rendono pan per focaccia al quattro senza titolare, privo dell’infortunato Lodo e con Liuzzi assieme a Vicino, Paonessa e Perino. La regola del cinque, come i secondi che Matteo e Marco guadagnano sia nel quattro senza sia nel due senza su Vincenzo e Giovanni.

Pietro Ruta e la doppietta ritrovata. Niente sfida con Marcello Miani, bloccato alla schiena, ma nel singolo (tre secondi a Pegoraro) e nel doppio, con un Andrea Micheletti non al meglio della condizione, torna a far festa.

Esagerate... Laura e Betta dopo la loro finale
Esagerate… Laura e Betta dopo la loro finale! E allora le loro avversarie dopo la polvere inghiottita al Mondiale?

Betta Sancassani viaggia già come un treno. E’ sempre lei la padrona del singolo, specialità in cui inciampa Laura Milani. Solo quarta, dietro Giulia Pollini e Denise Zacco. In doppio, però, le campionesse mondiali vanno più forte delle Senior. Solo terze, al netto dell’handicap, Sara Magnaghi e Veronica Paccagnella, dietro in classifica anche alla bionda Giulia di Cernobbio ed Eleonora Trivella. Così la Sara di Moltrasio, oggi, deve accontentarsi, si fa per dire, di vincere il singolo con 15 secondi di vantaggio sulla Sara di Varese, al secolo Bertolasi. Il quattro di coppia, però, vede sorridere la Sara di Varese, prima assieme ad Alessandra Patelli, Laura Schiavone e Gaia Palma. E la punta? Beatrice Arcangiolini e Gaia Marzari over the top in due e quattro senza, con Sara Barderi e Sandra Celoni.

Foto Enrico Artegiani

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...