La Polizia irrompe a Varese, bentornata Sara e benvenuto Lorenzo

canottaggiomania_Varese_2senzaTempo di barche corte e occasione per vedere all’opera alcuni atleti della Nazionale. Gara nazionale di fondo a Varese. Certo non il massimo dello spettacolo, sono gare di cui abbiamo solo il piacere di vedere l’arrivo, ma almeno ci sono indicazioni sul livello della preparazione. Societaria o individuale, poiché, al momento, non ci sono comunicazioni ufficiali sul via ai raduni. “Speriamo di non iniziare proprio il giorno di Natale” scherza con noi Gola Profonda anche se le festività natalizie non sono molto lontane. 

Varese, dunque, e… la vendetta di Tino! Martino Goretti (Fiamme Oro), ceduto lo scettro di re dell’Insubria a Peppo Ruta (Forestale), conquista il successo in singolo davanti  a Federico Gherzi (SC Esperia) e Davide Magni (Can. Gavirate). Carattere Fiamme Oro nel due senza. Jiri Vlcek e Armando Dell’Aquila) staccano il misto Cerea/Forestale (Guido Gravina, Giorgio Tuccinardi) di oltre trenta secondi e poi arriva la Canottieri Firenze (Andrea Marcaccini, Stefano Oppo).

canottaggiomania_Varese_BertolasiIl singolo femminile? Una questione di… Sara! Prima la Bertolasi (Can. Lario), seconda la Magnaghi (Can. Moltrasio), bronzo per Deborah Battagin (Can. Varese). Campionesse d’Italia sulla distanza olimpica, Coastal e prime anche sulla lunga distanza. Benedetta Bellio e Denise Zacco fanno volare il loro due senza. Più indietro SC Lario/SC Firenze (Gaia Marzari, Beatrice Arcangiolini) e Sisport Fiat (Carlotta Zuanon, Laura Morone) .

canottaggiomania_Varese_FirenzeJunior. Benvenuto Lorenzo Vignola (Can. Mincio), padrone del singolo con un vantaggio di oltre un minuto su Edo Marchetti (Elpis) e Lorenzo Galano (Esperia). Amico Colamonici, prendi nota. Battere Neri Muccini e Leonardo Pietra Caprina in due senza? Più facile vincere a Win for Life. Fiorentini a mille, bene anche Sanremo (Riccardo Mager, Nicolò Corsa) e Varese (Filippo Benini, Davide Isella).  Solita immensa Bianca Pelloni (Speranza Pra’) nel singolo dove ha ragione delle brave Federica Cesarini (Gavirate) e Valentina Iseppi (D’Annunzio). Tritium da applausi nel due senza con Elisa MapellIi e Alessia Rabasca, abili a far saltare il banco. Argento Armida (Micol Fabrucci, Andrea Olga Jorio Fili) e bronzo Varese (Alice Santopolo, Nicoletta Bartalesi)

Ragazzi.  Matteo Spreafico (Can. Varese) ed Emma Torre (Viareggio) riescono a far la differenza. Se la Torre condivide la sua gioia, sul podio, con la consocia Arianna Mazzoni (terza Benedetta Faravelli-CUS Torino, Spreafico “incolonna” Gabriel Soares (US Bellagina) e Francesco Perona (Armida). Due senza? Roba da  Cus Ferrara (Giovanni Balboni, Vittorio Sandri) e Canottieri Lario (Giada Bettio, Arianna Noseda). Sul podio anche SC Esperia (Riccardo Italiano, Alessandro Visentini) e SC Firenze (Pietro Susini, Dario Favilli), Gavirate (Arianna Bini, Isabella Mondini) e misto  Giacomelli/VVF Tomei (Marta Sorrentino, Elisa Bernardini).

Cadetti. In campo maschile Velocior 1883 (Elia Pennucci, Vittorio Gallotti, Zeno Matana, Alberto Giorgio Federici) stacca Canottieri Gavirate (Jacopo Bertone, Riccardo D’Onofrio, Giovanni Mammarella, Alberto De Iaco) e misto AC Monate/SC Corgeno/Idroscalo Milano (Luca Santaterra, Luca Corazza, Matteo Bonetti, Matteo Mantegazza). In campo femminile successo della Canottieri Monate con l’equipaggio di Giorgia Salice, Greta Ricci, Laura Rozzoni e Linda de Filippis su  Garda Salò (Veronica Piva, Silvia Maifrini, Francesca Maestri, Laura Meriano) e Moto Guzzi (Benedetta Zucchi, Aurora Artietti, Francesca Pozzi, Giulia Panizza).

Ecco, tratti da Canottaggio.org, tutti i risultati dei Master.

UOMINI MASTER – OTTO: 1. Misto SC Varese/SC Sebino (Paolo Caprioli, Andrea Prina, Fabrizio Galetta, Piero Sessa, Giorgio Ponti, Manuel Ambrosetti, Francesco Rando, Massimo Sangrigoli, Maurizio Gallizioli-timoniere) 22.44.80, 2. SC Locarno (Tony Ellis, Sam Tomasetti, Pierluigi Gennarini, Aurelio Moledo, Raffaello Mercato, Camillo Ossola, Juan Mato, Sergio Rusconi, Jona Frigerio-timoniere) 23.12.20, 3. Misto SC Cerea/Amici del Fiume (Giuseppe Bobba, Claudio Lovisolo, Emanuele Riccio, Franco Torta, Umberto Dentis, Rocco Bevilaqua, Romano Uberti, Mauro Torta, Vir Lanza Di Casalanza-timoniere) 23.38.60. QUATTRO DI COPPIA UNDER 43: 1. Misto CC Salaria/SC Menaggio/Monopoli2005 (Geremia Cetti, Nicola Cilli, Luca Dell’Elice, Paolo Soda) 22.52.60, 2. AC Sanremo (Alessio Bosco, Stefano Buxa, Stefano Ottazzi, Alessandro Zunino) 23.59.30, 3. SC Luini (Alessandro Del Ferraro, Francesco faraci, Luca Manzo, Paolo Zanini) 25.01.30. QUATTRO DI COPPIA 43-55: 1. SC Arolo (Luca Frigo, Marco Fattoretto, Giovanni Binda Rossetti, Riccardo Valena) 22.41.50, 2. C Gavirate (Giovanni Calabrese, Miches Carcano, Francesco Del Bello, Lorenzo Mascetti) 22.51.70, 3. Misto C. Retica/US Bellagina (Carlo Gaddi, Giovanni Poncia, Igor Pescialli, Fabio Mauri) 23.25.20. QUATTRO DI COPPIA OVER 55: 1. Misto SC Corgeno/Pro Monopoli/SC Varese (Fabrizio Corazza, Loris Gonti, Angelo Pugliese, Guido Zocchi) 23.24.70, 2. SC Cerea (Edoardo Sandrone, Massimo Marchisio, Bruno Coero, Enzo Villari) 23.32.2w0, 3. Tevere Remo (Franco Bovo, Gianfranco Cappelluzzo, Paolo Ravagnani, Gerardo Pelosi) 27.08.40

DONNE MASTER – QUATTRO DI COPPIA: 1. Misto SC Esperia/Cus Torino (Emanuela Zinetti, Francesca Laugero, Paola Bruero, Cristina Rasario) 26.02.70, 2. Moto Guzzi (Laura Agostini, Agnese Denti, Sabrina Benzoni, Debora Belleri) 26.53.60, 3.  Misto SCVarese/Amici del Fiume (Antonietta Van DIjk, Donatella Massimo, Maria Paola Perino, Elena Belluso) 27.09.20. OTTO: 1. Misto SC Caprera/SC Armida/SC Mincio: (Ester Battioli, Monica Nunzia Chirieleison, Roberta Piantanida, Simona Rasini, Maura Siletto, Pascale Salvat, Fragola Antonella Degli Esposti, Silvia Benazzi, Simonetta Bara-timoniere) 26.07.40, 2. Amici del Fiume (Margherita Italiano, Silvia Caligaris, Maddalena Paesano, Chiara Parachini, Roberta Baudino, Lara Vozella, Margherita Cento, Virginia Lanza Di Casalanza-timoniere) 26.07.40, 3. SC Armida (Casalegno Paola, Chiappino Isabella, Martin Hilary, Matteoli Federica, Miola Fabrizia, Quagliano Michela, Roasenda Maria Cristina, Abate Emanuela, Nathalli Readi-timoniere) 27.01.10

Foto Claudio Cecchin

Annunci

5 pensieri riguardo “La Polizia irrompe a Varese, bentornata Sara e benvenuto Lorenzo”

  1. Ciao Marco, ciao a tutti,
    questo articolo contiene un errore, non per colpa tua ovviamnte, ma per colpa dei giudici arbitri.
    L’atleta del Mincio non ha neamche vinto la sua batteria del singolo junior, quindi come è possibile cha sia risultato primo nella classifica generale??

    1. Mattia hai ragione, peccato che nessuno se ne sia accorto, tranne chi ha gareggiato, è partito nella serie precedente alla sua, ed è pure arrivato quinto, ciò lascia ombre su tutto…

      1. Valutazioni corrette, le vostre, così come, mi preme sottolinearlo, la sportività di Lorenzo che ha immediatamente riconosciuto di non aver vinto la gara (non figura, infatti, nemmeno alla premiazione…). Se non l’ha già fatto, consiglio alla Can. Elpis di inviare una lettera alla FIC per spiegare l’accaduto di cui, tra l’altro, tutti (compresa la FIC) sono al corrente e sono sicuro che la vicenda si concluderà per il meglio. Un saluto ed a presto. Marco

  2. Si ha asslutamente vinto meritatamente l’atleta dell’elpis Marchetti. Speriamo che Colamonici lo abbia notato!! Bravo “Edo” e non prendertela troppo.. Tutti abbiamo visto chi ha vinto e visti gli avversari, hai fatto una grande gara!! Ciao

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...