“Usto” over the top

Federico Ustolin
Federico Ustolin

Rosa del Wörthersee”. Il canottaggio in Carinzia, una long distance di sedici chilometri che unisce Velden a Klagenfurt. Tappa da uomini duri, con 250 singolisti in arrivo da 12 nazioni (Austria, Brasile, Croazia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Olanda, Portogallo, Russia, Serbia, Svizzera). Federico Ustolin, venticinque anni, la vince a mani basse. Un’ora, quattro minuti e sette secondi: schizza via il canottiere del CC Saturnia verso il successo, in una classifica che nei primi dieci posti vede anche Paolo Ghidini, quarto per la Canottieri Sebino, e Alberto Di Seyssel, decimo per la Canottieri Armida.  Continua a leggere “Usto” over the top

Annunci

Sara Bertolasi a tutto campo

Sara Bertolasi
Sara Bertolasi

Domenica, a Roma, c’è “Via le Mani”, la regata nata per lanciare un forte messaggio contro la violenza sulle donne. Aderiscono, con grande entusiasmo, le azzurre Sara Bertolasi, Sabry Noseda, Elena Coletti, Sara Magnaghi, Enrica Marasca, Alessandra Patelli, Giulia Pollini, Giada Colombo e Greta Masserano. Occasione propizia, quindi, per il colloquio con la capovoga del due senza azzurra alle ultime Olimpiadi. Prima voce del Consiglio ospitata su CanottaggioMania (ce ne saranno altre? Può darsi!). Sta per terminare il suo primo anno da dirigente federale, dopo essersi specializzata, a luglio, in Management delle Imprese Sportive (triennale in Scienze della Comunicazione). Sara non scioglie completamente le riserve sul suo futuro  “Penso di essere quasi arrivata alla decisione…” ma, in questa chiacchierata, tocca vari ambiti del suo ruolo in Federazione, oltre naturalmente a far luce ed a riflettere insieme a noi sul tema centrale della regata di domenica.  Continua a leggere Sara Bertolasi a tutto campo