Ekaterina ed Andy: per la FISA i migliori sono loro

Ekaterina Karsten (WorldRowing.com)
Ekaterina Karsten (WorldRowing.com)

Vincere un bronzo ai Mondiali, anche per una pluricampionessa come la bielorussa Ekaterina Karsten, può avere un importante significato. Vuol dire essere al comando nella speciale classifica top 10 delle vogatrici in attività dopo esserne addirittura rimasta fuori nel 2012. La principale regola, per esser presi in considerazione, è l’aver vinto una medaglia alle Olimpiadi o ai Mondiali nell’anno in corso. Nel complesso, è difficile inquadrare e, a maggior ragione, condividere tutti i parametri. Li prendiamo comunque per buoni. Si totalizzano tre punti per ogni medaglia olimpica, uno per la medaglia iridata in specialità olimpica e 0,5 per medaglia iridata in specialità non olimpica. Punti oro, punti argento e punti bronzo, ovviamente, in funzione del piazzamento. Continua a leggere Ekaterina ed Andy: per la FISA i migliori sono loro