Le previsioni di CanottaggioMania per le finali di Trakai

Pubblico azzurro a Trakai
Pubblico azzurro a Trakai

Domani e domenica, giornate chiave per il Mondiale Junior azzurro e per gli equipaggi diretti dai responsabili di settore Antonio Colamonici (uomini) e Claudio Romagnoli (donne). Fuori soltanto tre barche, per ora, e sono il singolo maschile insieme, questa mattina, ai due senza. Ne restano in corsa ben dieci. Cinque in finale e cinque in semifinale. Dura, durissima, fare previsioni, soprattutto in campo Junior, ma questa Nazionale, a colpo d’occhio e spulciando tempi e nomi, ha le potenzialità di vincere sei medaglie, due per colore. Tre con gli uomini e tre con le donne. Conteniamoci. Diciamo tra le cinque e le sei, poiché non conosciamo ancora molto bene il valore di una barca, chiamata domani ad affrontare la delicata sfida intermedia del suo Mondiale.  Continua a leggere Le previsioni di CanottaggioMania per le finali di Trakai

Annunci

E’ finale per cinque barche (per ora) a Trakai

L'imperturbabilità del quattro senza, pronto a sfidare domani la Romania
L’imperturbabilità del quattro senza, pronto a sfidare domani la Romania

Ai Mondiali Junior di Trakai, dopo la terza giornata, l’Italia perde i suoi primi tre pezzi (entrambi i due senza ed il singolo maschile) ma, parallelamente, porta a cinque il numero delle finalisti grazie al buon recupero dell’otto femminile ed al superamento del turno di semifinale messo a segno dal quattro senza maschile e dal quattro di coppia femminile. In semifinale anche Bianca Pelloni ed il doppio maschile. Continua a leggere E’ finale per cinque barche (per ora) a Trakai