Coupe: Italia pronta per il poker?

L'otto alla Coupe 2012 (foto Sala)
L’otto alla Coupe 2012 (foto Sala)

Si apre domani sera alle 17, con la consueta sfida tra gli otto femminili, la Coupe de la Jeunesse, retta ancora una volta, in cabina di regia, dall’inglese Geoffrey Brook. Sarà subito Italia, pronta ad affrontare Austria, Gran Bretagna e Belgio. Quarantuno atleti (28 maschi e 13 donne) e 14 armi (8 maschili e 6 femminili) appartenenti a 17 società in un’edizione che vede presente, in qualità di ospite, anche il Cile. Continua a leggere Coupe: Italia pronta per il poker?

Annunci

Alin, one race man

Alin Zaharia (foto Detlev Seyb)
Alin Zaharia (foto Detlev Seyb)

Dietro un successo, c’è sempre una storia. Se parliamo di Alin Zaharia, per la seconda volta campione mondiale nel quattro senza PL Under 23, la trama si infittisce. Origini rumene, frequenta Giurisprudenza all’Università di Torino. Ai remi dal 2005 con un passato alla Canottieri Armida ed un presente alla Canottieri Caprera. La medaglia sfumata per pochi decimi nel 2009, il ritorno a casa da Brest alla vigilia delle gare per colpa di un incidente (cavalletto chiuso sulla mano con due dita ferite) e poi, l’uno-due, Trakai-Linz. Non sarò io a raccontarvi il Capitano della squadra maschile Under 23, ma Dario Bosco, il mio martello lamuriano che mi accompagna (o perseguita?) sin dai tempi di CanottaggioVero… Continua a leggere Alin, one race man